Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Nuovo padiglione nel carcere di Lecce, Pilagatti:«Serve incrementare il personale»

Polizia Penitenziaria - Nuovo padiglione nel carcere di Lecce, Pilagatti:«Serve incrementare il personale»


Notizia del 03/04/2014 - LECCE
Letto (2073 volte)
 Stampa questo articolo


Lecce. Il Segretario Nazionale Sappe, Federico Pilagatti, interviene a mezzo stampa per esprimere la propria opinione circa la costruzione di un nuovo padiglione detentivo di duecento posti nel carcere di Lecce. Ciò, secondo il Segretario, implicherà un impegno ancora più stressante della Polizia Penitenziaria, già in grossa carenza d’organico.

Con la costruzione di un nuovo padiglione detentivo di 200 posti – costo circa 11 milioni di euro – diventa ancora più preoccupante la situazione all’interno del carcere di Lecce poiché l’apertura di un nuovo cantiere con mezzi ed operai al lavoro vicino alle sezioni detentive, costringerà ad un impegno ancora più stressante la Polizia Penitenziaria in grossa carenza di organico. Questo è quanto esprime in una nota stampa Federico Pilagatti, Segretario Nazionale SAPPE (Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria).

Parole decise, senza mezzi termini, quelle del segretario, che prosegue “Ormai l’amministrazione penitenziaria per portare avanti i suoi progetti e mascherare i propri fallimenti se ne frega della sicurezza sia delle carceri che del personale di Polizia Penitenziaria proprio per questo riteniamo necessario una dura e ferma presa di posizione del Prefetto di Lecce”.

Sempre secondo Pilagatti, purtroppo la grande esperienza e professionalità dei vertici del carcere, nonché l’abnegazione dei poliziotti penitenziari, non riescono più a garantire quella sicurezza necessaria, poiché si deve fare i conti con il sovraffollamento dei detenuti e con la carenza nella Polizia Penitenziaria di personale che diventa sempre più insostenibile. Sono circa 200 i poliziotti penitenziari che negli ultimi anni, sono andati in pensione o riformati, senza che sia stata rimpiazzata nemmeno una sola unità.

Poi, più avanti, dichiara: “Il Sappe annuncia che se nei prossimi giorni non ci sarà un incremento di personale a Lecce verranno poste in essere delle azioni di protesta eclatanti, che sono allo studio, sempre nel rispetto delle legge, per mettere con le spalle al muro chi ha contribuito al fallimento della politica penitenziaria”.

leccenews 

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

5 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

10 Droga nelle parti intime per il compagno detenuto: scoperta ed arrestata dalla polizia


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei Funzionari del Corpo. Capitolo 2

3 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

4 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

5 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

6 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

7 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

8 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

9 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo

10 Ma chi siamo?