Il problema delle carceri olandesi è che ci sono pochi detenuti, con conseguenti problemi di personale in esubero e inutili costi di gestione. Il ministro della Giustizia olandese Ard van der Steur ha detto al Parlamento" />

  Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Olanda: mancano detenuti, governo costretto a chiudere le carceri inutilizzate

Polizia Penitenziaria - Olanda: mancano detenuti, governo costretto a chiudere le carceri inutilizzate


Notizia del 24/03/2016 - ESTERO
Letto (1186 volte)
 Stampa questo articolo


Il problema delle carceri olandesi è che ci sono pochi detenuti, con conseguenti problemi di personale in esubero e inutili costi di gestione. Il ministro della Giustizia olandese Ard van der Steur ha detto al Parlamento che nei prossimi anni il governo prevede di chiudere alcune carceri per tagliare i costi di mantenimento di centinaia di celle vuote e inutilizzate. Il problema delle carceri olandesi, infatti, è che ci sono pochi detenuti.
De Telegraaf, uno dei principali quotidiani dei Paesi Bassi, ha scritto di aver ottenuto alcuni documenti interni del governo in cui sono contenuti alcuni dettagli di questo annuncio: le prigioni che dovrebbero chiudere sono cinque, con la conseguente perdita di 1.900 posti di lavoro. Altre 700 persone impiegate in quelle stesse prigioni saranno messe in mobilità. Non sono chiari i tempi di questa riforma né quali saranno le strutture che chiuderanno. I Paesi Bassi hanno già cambiato la destinazione di otto carceri, l'anno scorso.
Il numero di reati penali commessi nei Paesi Bassi, secondo gli ultimi dati forniti dal governo, è diminuito del 23 per cento nel corso degli ultimi sette anni. Inoltre, i reati più gravi per cui sono previste pene più lunghe stanno diventando meno comuni. Nel 2014 la polizia ha registrato poco più di un milione di reati, rispetto al milione e 300 mila del 2007. Il calo riguarda in generale tutte le categorie di reati. Il numero degli indagati minorenni è diminuito di oltre la metà, passando da 53 mila a 23 mila.
La tendenza al ribasso della criminalità porterà entro i prossimi cinque anni a circa 3.000 celle e 300 luoghi di detenzione giovanile in esubero per soddisfare le reali esigenze del paese. Van der Steur ha anche detto che la tendenza dei tribunali è quella di emettere sentenze e stabilire pene sempre più leggere rispetto ai crimini commessi, il che significa che i detenuti passano in media meno tempo nelle prigioni rispetto al passato.
Il governo olandese ha cercato di risolvere in parte la questione dell'esubero di personale e dell'alto costo per il mantenimento delle strutture trasferendo sul proprio territorio detenuti provenienti da paesi che hanno invece il problema opposto. Lo scorso anno, per esempio, 242 detenuti norvegesi sono stati trasferiti al carcere di Veenhuizen, nella Drenthe, provincia del nord-est del paese, dopo la conclusione di un accordo tra i due governi per un periodo iniziale di tre anni. Il Guardian scrive anche che il Belgio ha "affittato" degli spazi nelle prigioni olandesi per i propri detenuti.

 

ristretti

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso imminente per 540 Agenti di Polizia Penitenziaria riservato ai VFP1 e VFP4

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

4 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

5 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

8 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 Riordino: tra formiche e grilli lamentosi

3 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

4 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Riordino vuol dire mettere ordine

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna