La Polizia Penitenziaria del Distaccamento Cinofili di Macomer ha rinvenuto un discreto quantitativo di stupefacenti all’interno dell’istituto penitenziario di Cagliari.È accaduto il 3 settembre scors" />

  Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
Operazione del gruppo Cinofili di Macomer rinviene sostanze stupefacenti nel carcere di buoncamino Cagliari.

Notizia del 09/09/2011 - CAGLIARI

Operazione del gruppo Cinofili di Macomer rinviene sostanze stupefacenti nel carcere di buoncamino Cagliari.

letto 1990 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

La Polizia Penitenziaria del Distaccamento Cinofili di Macomer ha rinvenuto un discreto quantitativo di stupefacenti all’interno dell’istituto penitenziario di Cagliari.È accaduto il 3 settembre scorso, quando durante uno dei controlli previsti all’interno delle stanze di detenzione, Harty, splendido esemplare di Pastore Belga Malinois in forza al distaccamento di Macomer della Polizia Penitenziaria segnalava la presenza sul letto occupato da un detenuto di sostanza stupefacente.Effettuata accurata perquisizione i poliziotti penitenziari rinvenivano un portasigarette occultato tra il materasso e la branda contenente 55 dosi di Subotex (una sostanza sostitutiva del Metadone) con un peso di circa 3 grammi e 13 dosi di hashish anche queste di circa 3 grammi perfettamente sigillate e pronte per essere cedute.Nonostante il rinvenimento, Harty continuava a dare segni di nervosismo segnalando la parte alta del letto. Gli Agenti continuavano la perquisizione in maniera ancora più accurata e rinvenivano, nascosto all’interno di una serie di pacchetti vuoti di sigarette, una parte di un panetto di Hashish del peso complessivo di grammi 21,27.Venivano sequestrate, inoltre, un involucro con all’interno della polvere bianca, che sottoposta a controllo tramite Drop Test, risultava positiva alla Cocaina oltre a una macchinetta per fare tatuaggi, un contenitore con all’interno dell’inchiostro utilizzato per la stessa, un quantitativo di compresse di vario genere, altri contenitori con all’interno sostanza liquida presumibilmente di natura farmaceutica, un ago appartenente ad una siringa per uso medico, uno spazzolino modificato con in punta una lama atta ad offendere.Tutto il materiale sequestrato è stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.Sono in corso accurate indagini della Polizia Penitenziaria per l’individuazione delle modalità di introduzione e di eventuali responsabili.

STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

2 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

3 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

4 La fidanzata: porti la divisa in modo indegno. Poliziotto penitenziario consegnava telefoni e droga in carcere a Bologna

5 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

6 E'' morto il mafioso Salvatore Riina

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 Arrestato Poliziotto penitenziario del carcere minorile del Beccaria: spacciava droga e affittava cellulari ai detenuti

9 Bambino neonato utilizzato durante i colloqui in carcere per consegnare droga e telefonino al padre detenuto

10 Agente penitenziario arrestato per intralcio alla giustizia e falso nel carcere di Milano San Vittore Francesco Di Cataldo


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

2 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

3 Congedo programmato e malattia

4 Impedire l’accesso e l’utilizzo dei telefonini in carcere è possibile. Perché il DAP non agisce?

5 Cacciati dalla sede centrale torneranno a lavorare in periferia, ma nel frattempo ...

6 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

7 Concorso vice ispettori di Polizia Penitenziaria. Interrogazione parlamentare sui ritardi del DAP

8 La legge è uguale per tutti ma per qualcuno è un po’ più uguale

9 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?

10 I richiami e le ipocrisie dell’Europa sulle carceri italiane