Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Operazione Farfalla e Rientro: ascoltato dal Copasir l’’ex Capo Dap Giovanni Tinebra

Polizia Penitenziaria - Operazione Farfalla e Rientro: ascoltato dal Copasir l’’ex Capo Dap Giovanni Tinebra


Notizia del 22/11/2014 - CATANIA
Letto (1841 volte)
 Stampa questo articolo


Dopo l’audizione saltato dell’ex direttore del Sisde, Mario Mori, ascoltato l’ex capo del Dap, Giovanni Tinebra. L’origine delle operazioni partono proprio da un accordo tra Tinebra e Mori, che ha rifiutato di sottoporsi all’audizione, spiegando “Siccome l’operazione ‘Farfalla’ fa parte del processo sulla trattativa, la mia intenzione è parlarne in quel processo e non voglio anticipare le mie mosse in un’altra sede”.

Il Comitato sta svolgendo un’indagine conoscitiva su due operazioni “Farfalla” e “Rientro” promosse da Sisde e Dap circa dieci anni fa per avvicinare alcuni boss detenuti al 41 bis. Il Copasir avrebbe già dovuto ascoltare Tinebra lo scorso 29 ottobre alla Camera, sede dove normalmente si riunisce il Comitato, ma l’audizione era saltata per ragioni di salute dello stesso Tinebra.

ll Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica, guidato da Giacomo Stucchi, ha così fatto tappa a Catania per l’audizione dell’ex capo del Dap – dal 2001 al 2006 -Giovanni Tinebra, attuale procuratore generale di Catania, proprio nell’ambito dell’indagine sulle due operazioniFarfalla e Rientro.

Lo scorso ottobre il Copasir è andato avanti con le audizioni, ascoltando per circa tre ore Maria Monteleone e Erminio Amelio, i due pm romani che hanno aperto un’inchiesta anni fa sulle operazioni svolte da Sisde e Dap, nella quale sono indagati l’ex capo del servizio ispettivo del Dap, Salvatore Leopardi e l’ex direttore del carcere di Sulmona, Giacinto Siciliano. L’accusa rivolta ai Leopardi e Siciliano è di aver girato ad agenti del Sisde informazioni ottenute da colloqui segreti con Antonio Cutolo, un ergastolano camorrista, senza condividere le notizie con le procure competenti.

Proprio nell’ambito di questo procedimento l’agente del Sisde Raffaele Del Sole aveva opposto il segreto di Stato, che nel 2011 era stato confermato dall’allora premier Silvio Berlusconi, di recente revocato dall’attuale premier.

resapubblica.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE SICILIA
Statistiche carceri Regione Sicilia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

2 Tentativo di rivolta dei detenuti magrebini nel carcere di Prato: bloccato accesso alla terza sezione con brande

3 I detenuti protestano, Provveditore Sbriglia: confida nell''intervento dei Radicali e sollecita il Ministro per affettività e Skype

4 Nigeriano aggredisce Agente di Polizia Penitenziaria che gli aveva negato l''elemosina, fuori dal servizo

5 Ergastolano della Uno Bianca in albergo a 4 stelle per esercizi spirituali invitato da Comunione e Liberazione e cooperativa Giotto

6 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

7 Poliziotto penitenziario aggredito con bastoni da detenuto nel carcere di Napoli Secondigliano

8 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

9 Poliziotto penitenziario trasportato d''urgenza in ospedale dopo aggressione da parte di un detenuto del carcere di Ariano Irpino

10 Skype per i detenuti ed estremismo islamico: il Sappe lancia l''allarme per i possibili utilizzi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Terrorismo islamico: Polizia Penitenziaria armata anche fuori dal servizio. Emanata circolare DAP

2 In memoria di Antonio Muredda, Agente di Custodia ucciso il 22 agosto 1983

3 AGENTE ALLA BOLDRINI: VENGA SENZA PREAVVISO QUI C E UN SOLO AGENTE PER TRE PIANI

4 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

5 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

6 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle veline

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Le proteste pretestuose

9 Il ''malvezzo'' lo rispediamo al mittente

10 Evasioni ... troppo facile scaricare sempre la colpa su di noi!