Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Orlando incontra Google, Facebook e Microsoft per contrastare propaganda terroristica online

Polizia Penitenziaria - Orlando incontra Google, Facebook e Microsoft per contrastare propaganda terroristica online


Notizia del 21/12/2015 - ROMA
Letto (940 volte)
 Stampa questo articolo


Contrasto alla propaganda terroristica e all'istigazione all'odio online è stato l’argomento al centro dell’incontro convocato oggi pomeriggio al Ministero della Giustizia dal Guardasigilli Andrea Orlando, con i rappresentanti delle piattaforme internet e social media Microsoft, Facebook e Google. 

La riunione - la prima di una serie - punta ad avviare, a livello nazionale e sul versante della giustizia, una riflessione con gli attori del mondo della rete per studiare possibili modalità di collaborazione per affrontare il tema dell’utilizzo di internet e dei social media per scopi terroristici. Riflessione che può essere allargata anche alla lotta contro l'istigazione all'odio. La cornice in cui si inserisce questo dialogo è quella dello sforzo avviato a livello Europeo tra i ministri della Giustizia e dell’Interno alla luce della discussione in sede UE del cosiddetto ‘pacchetto protezione dati’ e del contrasto all’incitamento all’odio on line.

Questi fenomeni, ha sottolineato il ministro della Giustizia Andrea Orlando, non si possono reprimere solamente con interventi penali. É invece necessario costruire un'interlocuzione per contenerli con un tipo di intervento che derivi da una forma di autodisciplina degli operatori del settore. Sono due, ha aggiunto Orlando, i settori prioritari in cui é necessario compiere progressi significativi: ridurre la disponibilità del materiale contenente apologia del terrorismo e i discorsi d'odio on line. E’ necessario che gli operatori della rete, le associazioni attive nel campo del sociale e della difesa dei diritti interagiscano utilizzando la rete stessa come anticorpo, per sviluppare campagne di controinformazione che fermino questo tipo di propaganda”.

Su entrambi i versanti tutti i partecipanti al tavolo di confronto hanno garantito collaborazione. Nelle prossime settimane è previsto un nuovo incontro.

giustizia.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

2 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

3 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

4 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

5 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

6 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

7 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

8 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

9 Al via il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria: 197 posti disponibili

10 Detenuti ottenevano misure alternative per lavorare, ma le ditte erano false e il lavoro inesistente


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

4 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

5 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

6 Il piano per azzerare la memoria della Polizia Penitenziaria con la scusa del decreto trasferimenti

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

9 Dopo la circolare sul pacco dell''Ente Assistenza e Carità, i dubbi sulla nuova circolare: pagamenti vitto uniformi e armi

10 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria