Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Orlando parla di proselitismo islamico nelle carceri e smentisce il capo della DNA Roberti

Polizia Penitenziaria - Orlando parla di proselitismo islamico nelle carceri e smentisce il capo della DNA Roberti


Notizia del 18/04/2016 - ROMA
Letto (955 volte)
 Stampa questo articolo


Il ministro della Giustizia dagli Stati generali dell’esecuzione penale a Rebibbia parla di proselitismo jihadista all'interno degli istituti penitenziari. E, nonostante le persone coinvolte siano alcune centinaia, ha precisato che "il fenomeno non è comparabile con quello di altri paesi europei".

Sono numeri che arrivano da “un monitoraggio” e che, secondo il ministro della Giustizia Andrea Orlando “non sono allarmanti”. Parliamo delle “persone coinvolte in un percorso di radicalizzazione” all’interno delle carceri “con diverse gradazione di adesione”, che “sono circa 360“. Orlando, pur specificando di avere “consapevolezza del rischio del proselitismo e della radicalizzazione jihadista nelle carceri”, nella conferenza stampa che ha preceduto l’apertura degli Stati Generali dell’esecuzione penale a Rebibbia, ha precisato che “il fenomeno non è comparabile con quello di altri paesi europei”.

Poi ha fatto riferimento anche a quanto dichiarato dal procuratore nazionale antimafia Franco Roberti, che aveva parlato di “500 minori nelle carceri a rischio Jihad”. E l’ha smentito. “I casi di radicalizzazione interessano anche il circuito minorile – ha proseguito Orlando – ma non è un fenomeno di massaconsiderato che in tutto il complesso delle carceri minorili non si arriva a 500 minori complessivamente detenuti. Quindi nessun allarme ma nessuna sottovalutazione“. Alle 360 persone già citate, quindi, secondo Orlando sono da aggiungere “meno di 10 del circuito minorile”. E anche in questo caso sono “numeri certamente non comparabili con quelli di altri paesi”. E che, fra l’altro, sono diversi da quelli diffusi a febbraio da Antigone, l’associazione che si batte per i diritti nelle carceri, che parla di 19 detenuti di fede islamica radicalizzati e ristretti in apposite sezioni di alta sicurezza e di circa 200 “attenzionati”.

ilfattoquotidiano.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Via la Polizia Penitenziaria dai Tribunali: vigilanza affidata a ditte private per recuperare un centinaio di Poliziotti dall''organico delle carceri, ma la Madia ne ha tagliati seimila

2 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

3 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

4 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

5 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

6 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

7 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

8 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

9 Al via il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria: 197 posti disponibili

10 Detenuti ottenevano misure alternative per lavorare, ma le ditte erano false e il lavoro inesistente


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Il piano per azzerare la memoria della Polizia Penitenziaria con la scusa del decreto trasferimenti

4 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

9 Dopo la circolare sul pacco dell''Ente Assistenza e Carità, i dubbi sulla nuova circolare: pagamenti vitto uniformi e armi

10 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria