Aprile 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2018  
  Archivio riviste    
Padre Domenico del carcere si Avellino Bellizzi Irpino rivolge un saluto alla Polizia Penitenziaria

Polizia Penitenziaria - Padre Domenico del carcere si Avellino Bellizzi Irpino rivolge un saluto alla Polizia Penitenziaria


Notizia del 08/06/2016 - AVELLINO
Letto (2491 volte)
 Stampa questo articolo


Rivolgo a tutti i presenti il mio sincero benvenuto alla Festa nazionale del Corpo di Polizia Penitenziaria a cui siamo arrivati anche quest'anno grazie alla sensibilità e alla collaborazione di tutti i presenti, nonché alla disponibilità che è espressione concreta dell'attenzione delle istituzioni verso il sistema penitenziario e verso il Corpo di Polizia Penitenziaria il quale, in questo giorno di celebrazione, riceve un meritato riconoscimento per il positivo espletamento del difficile compito che è chiamato a svolgere negli istituti penitenziari, nelle attività e nei servizi istituzionali connessi alla gestione della sicurezza e delle attività trattamentali della popolazione detenuta.

Non vogliamo però tacere le difficili condizioni in cui si svolge il lavoro della Polizia Penitenziaria. Perché è questo il vero riconoscimento che possiamo tributare ai suoi operatori. Lavorare in carcere, garantire le condizioni di legalità e sicurezza costituiscono il compito più difficile, a volte improbo. Dobbiamo tenere a mente che questo non è un mondo a parte e quindi riflette le inquietudini, i malesseri e i bisogni della società civile. Qui avviene l'incontro di culture e situazioni diverse, ma soprattutto si incrociano vite il più delie volte disperate, storie difficili, segnate da scelte devianti o da drammatiche situazioni ambientali e sodali.

Tutto questo passa attraverso la professionalità, il coraggio, il senso dello Stato e il rispetto dei doveri istituzionali che la Polizia Penitenziaria esprime ai più alti livelli.

La consapevolezza del valore del proprio impegno è espressione del senso di identità e di appartenenza a un Corpo di Polizia che ha una storia antica, che ha saputo attraversare momenti difficili e situazioni di emergenza senza risparmiare energie e coraggio, dedizione e sacrificio anche estremi.

Alle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata, ai caduti per servizio va il mio sentito e commosso pensiero e la profonda ed imperitura gratitudine.

La Polizia Penitenziaria, con tutte le sue componenti, si dedica alle sue attività istituzionali con la consapevolezza di agire per fini alti e nobili, a tutela della sicurezza di tutti e per il dovere di offrire alle persone detenute un'occasione di riscatto e una nuova possibilità di vita.

Valori forti e condivisi che consentono di operare con professionalità, con passione e senso istituzionale, nel rispetto dei principi di legalità e solidarietà che sono a fondamento della democrazia.

A tutti voi, donne e uomini della Polizia Penitenziaria, alle vostre famiglie va il mio più affettuoso saluto e ringraziamento. Auguri! Voglia il Signore per intercessione di S. Basilide portare a tutti la sua Benedizione.

Il Cappellano P. Domenico - CC Avellino Bellizzi Irpino

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nuovi sconti per gli appartenenti alle Forze Armate e agli operatori della Giustizia L''iniziativa rivolta a 500 mila persone consente di risparmiare fino a tremila euro l''anno

2 Sospeso lo stipendio a Sissy Trovato. La rabbia del padre: Le istituzioni l’hanno lasciata sola

3 Stipendi comparto Difesa e Forze dell''Ordine, arretrati a maggio, ecco le cifre

4 Forze Armate e di Polizia: ecco cosa prevede il contratto di Governo Lega-M5S

5 Riforma Carceri: Orlando getta la spugna

6 Detenuto scatenato a Santa Bona: feriti cinque agenti di Polizia Penitenziaria

7 I Carabinieri Nas alla Dozza. Mensa della penitenziaria nel mirino

8 Altra incredibile follia della Amministrazione: camorrista ergastolano in cattedra alla scuola di Polizia Penitenziaria di Cairo.

9 Direttore del Carcere di Bergamo Porcino va in pensione:I miei 40 anni con i detenuti

10 Alfonso Sabella: Ho pensato al suicidio. Condannato a morte dallo Stato


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Rocco D''Amato, ucciso nella Casa Circondariale di Bologna da un detenuto il 13 maggio 1983

2 Fermate il mal di vivere dei poliziotti penitenziari!

3 La festa per ricordare che cos’era la Festa del Corpo. Santa Rita della Rosa nel Pugno al posto di San Basilide?

4 Ma la mobilità dei direttori quando la fanno?

5 Poliziotto penitenziario condannato a tre anni di reclusione per stalking: minacciava un collega, la moglie e i figli

6 La perquisizione straordinaria

7 Operazione Nucleo Cinofili a Regina Coeli: rinvenimento droga e arresto

8 Il Ministro Orlando dice che la situazione delle carceri è sotto controllo. Non ha dati aggiornati o non vuole spaventare gli italiani?

9 Sorveglianza dinamica …. quando al Dap si rifanno il maquillage senza trucco e parrucco

10 Sindacalismo e Agenti di Custodia. Un’occasione per conoscere la nostra storia (*)