Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Papa Francesco visiterà il carcere di Castrovillari: ecco i preparativi per la sicurezza evento

Polizia Penitenziaria - Papa Francesco visiterà il carcere di Castrovillari: ecco i preparativi per la sicurezza evento


Notizia del 18/06/2014 - COSENZA
Letto (2318 volte)
 Stampa questo articolo


Il Papa incontrerà i detenuti e i lavoratori del carcere con le loro famiglie, si tratterà di una visita privata con altissime misure di sicurezza.

Proseguono i preparativi per la visita del Pontefice. Si è svolto in questa prospettiva un sopralluogo presso il carcere di Castrovillari dove il Santo Padre incontrerà in una visita privata prima i lavoratori del carcere e le loro famiglie e dopo anche i detenuti.

Si tratterà di una visita squisitamente privata durante la quale non sarà ammessa altra presenza se non quella della sicurezza e del corteo del Papa e di qualche giornalista accreditato. All'incontro oltre al vescovo di Cassano e segretario generale della Cei monsignor Nunzio Galantino erano presenti anche le massime autorità del territorio e gli uomini della Gendarmeria che si occupano della sicurezza di Papa Francesco.

La visita vivrà due distinti momenti. Il primo riguarda l'arrivo al carcere degli uomini della Gendarmeria che atterreranno con un primo elicottero nel piazzale del tribunale di Castrovillari. In seguito, tra le 8.30 e le 9 di sabato mattina arriverà al carcere l'elicottero con a bordo il Papa. La visita, è stato ribadito più volte, sarà a carattere privato e ad accogliere il pontefice al carcere ci saranno due bambini. Unica richiesta degli uomini del Vaticano è stata quella di predisporre un bagno per le necessità del Papa.

Il Prefetto di Cosenza, Gianfranco Tomao, ha evidenziato come "siamo qui per definire le ultime misure perché la visita di Papa Francesco si svolga nella migliore maniera possibile. Abbiamo focalizzato l'attenzione su alcune criticità ed abbiamo fatto in modo di predisporre le adeguate misure di sicurezza. Stiamo facendo il possibile - ha concluso - per fare in modo che la visita di Papa Francesco sia una grande festa per tutti".

Sul posto sarà garantita la massima sicurezza ed è stata esclusa per chiunque non sia un dipendente del carcere, un familiare di questi o un detenuto di poter incontrare in quella sede il pontefice. "Grazie alla generosità e all'impegno di tantissimi tra laici e sacerdoti i preparativi stanno andando veramente bene", ha affermato il vescovo di Cassano Galantino, "quella del Santo Padre - ha aggiunto - è una visita pastorale per cui sarà una visita a tutta la Chiesa ed a coloro che della Chiesa fanno parte.

È chiaro che il Papa volendo privilegiare i malati, gli anziani ed i disabili vuole stimolare la nostra Chiesa a essere molto più attenta ed a sentirci molto più vicini a loro. Sicuramente la Parola di Papa Francesco, come la Parola di Dio, avrà efficacia se incontrerà dei cuori aperti, se incontrerà delle persone disponibili. Non sarà solo la semplicità - ha aggiunto - e il carisma del Santo Padre a cambiare noi. Dobbiamo mettercela pure noi la nostra parte. Quindi se noi cassanesi, noi calabresi saremo persone disponibili a lasciarci raggiungere dalla bellezza, dalla forza, dall'entusiasmo del Papa anche noi cambieremo".

Quotidiano della Calabria

STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il primo docente islamico entra nelle scuole di Polizia Penitenziaria: insegnerà ai Poliziotti l''islam e i segnali di radicalizzazione dei detenuti

2 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

3 Polizia Penitenziaria di Palermo consegna doni e giocattoli per i bambini con malattie metaboliche e rare

4 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

5 Sette Poliziotti penitenziari in ostaggio e trenta detenuti decapitati: bilancio pvovvisorio di una rivolta in Brasile

6 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

7 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

8 Poliziotto assolto da accusa di violenza sessuale: nei guai invece finisce il medico per evasione della detenuta

9 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

10 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

5 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

6 La sentenza Torreggiani (o meglio la sua sciagurata applicazione) ha distrutto le carceri italiane

7 Trattativa Stato mafia: le annotazioni di Ciampi sulla agenda che riguardano anche i vertici del DAP

8 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

9 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera

10 Ente di Assistenza: a chi serve?