Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Pentito della camorra accusa due agenti in servizio a Carcere di Lanciano

Polizia Penitenziaria - Pentito della camorra accusa due agenti in servizio a Carcere di Lanciano


Notizia del 10/02/2014 - CHIETI
Letto (4108 volte)
 Stampa questo articolo


Dalle oltre 400 pagine dell'ordinanza dell'operazione Adriatico emergono fatti clamorosi e conferme. Come la circostanza che dal carcere di Lanciano, dove era detenuto, Lorenzo Cozzolino gestiva il mercato degli stupefacenti nel Vastese. Lo faceva, come hanno raccontato agli inquirenti lui stesso e la moglie, Italia Belsole, con l'aiuto di due agenti della Polizia Penitenziaria di Lanciano. Fatti che portarono, nel 2005, all'arresto di otto persone. 

Racconta Cozzolino, dal 2012 pentito di camorra: "Mia moglie dava loro ogni volta 500 euro, o la cocaina, ogni volta che cellulari o droga entravano in carcere", è scritto in uno stralcio dell'ordinanza pubblicato sul quotidiano Il Messaggero.
 
Conferma la moglie del pentito, Italia Belsole: "All'epoca c'erano dei telefoni così piccoli... e io quelli procuravo a mio marito". Poi "mi incontravo con uno dei due agenti al Polycenter, gli davo una borsa con due cellulari e la droga. I due agenti venivano pagati, 500 euro ogni volta che li incontravo. Li vedevo ogni due o tre volte perché i cellulari si scaricavano e io raccattavo telefoni a volontà, qualche volta li ricaricavano loro, ma era difficile, non montavano sempre loro due allo stesso orario, nello stesso giorno. I soldi li davo a un solo agente che li divideva anche con l'altro agente".
 
L'aggressione per mancato pagamento - Sempre dalle testimonianze rese alla magistratura, emergono anche episodi di violenza, come quello relativo a un mancato pagamento da parte di un acquirente di Tollo, debitore di 21mila euro: "L'ho fatto sedere, gli ho messo la benzina intorno alla sedia, l'ho legato con la catena e il lucchetto, l'ho riempito di botte con un paletto di legno... i soldi me li ha poi dati perché se no lo ammazzavo.
 
zonalocale.it
STATISTICHE CARCERI REGIONE ABRUZZO
Statistiche carceri Regione Abruzzo







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

5 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

6 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

7 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

8 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

9 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

5 Riordino vuol dire mettere ordine

6 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

7 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

8 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

9 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna

10 Il ruolo della Polizia Penitenziaria tra la scommessa delle misure alternative e la banca dati DNA