Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Pentito della camorra accusa due agenti in servizio a Carcere di Lanciano

Polizia Penitenziaria - Pentito della camorra accusa due agenti in servizio a Carcere di Lanciano


Notizia del 10/02/2014 - CHIETI
Letto (3983 volte)
 Stampa questo articolo


Dalle oltre 400 pagine dell'ordinanza dell'operazione Adriatico emergono fatti clamorosi e conferme. Come la circostanza che dal carcere di Lanciano, dove era detenuto, Lorenzo Cozzolino gestiva il mercato degli stupefacenti nel Vastese. Lo faceva, come hanno raccontato agli inquirenti lui stesso e la moglie, Italia Belsole, con l'aiuto di due agenti della Polizia Penitenziaria di Lanciano. Fatti che portarono, nel 2005, all'arresto di otto persone. 

Racconta Cozzolino, dal 2012 pentito di camorra: "Mia moglie dava loro ogni volta 500 euro, o la cocaina, ogni volta che cellulari o droga entravano in carcere", è scritto in uno stralcio dell'ordinanza pubblicato sul quotidiano Il Messaggero.
 
Conferma la moglie del pentito, Italia Belsole: "All'epoca c'erano dei telefoni così piccoli... e io quelli procuravo a mio marito". Poi "mi incontravo con uno dei due agenti al Polycenter, gli davo una borsa con due cellulari e la droga. I due agenti venivano pagati, 500 euro ogni volta che li incontravo. Li vedevo ogni due o tre volte perché i cellulari si scaricavano e io raccattavo telefoni a volontà, qualche volta li ricaricavano loro, ma era difficile, non montavano sempre loro due allo stesso orario, nello stesso giorno. I soldi li davo a un solo agente che li divideva anche con l'altro agente".
 
L'aggressione per mancato pagamento - Sempre dalle testimonianze rese alla magistratura, emergono anche episodi di violenza, come quello relativo a un mancato pagamento da parte di un acquirente di Tollo, debitore di 21mila euro: "L'ho fatto sedere, gli ho messo la benzina intorno alla sedia, l'ho legato con la catena e il lucchetto, l'ho riempito di botte con un paletto di legno... i soldi me li ha poi dati perché se no lo ammazzavo.
 
zonalocale.it
STATISTICHE CARCERI REGIONE ABRUZZO
Statistiche carceri Regione Abruzzo







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Rosario Di Bella, Sovrintendente Capo della Polizia Penitenziaria è deceduto. Lavorava nel carcere di Imperia

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Focus su: batteri, virus e malattie infettive nella carceri. Poliziotti e detenuti a rischio contagio

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP