Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Piccole Evasioni: studenti entrano in carcere per un percorso di legalità e reinserimento sociale .

Notizia del 21/05/2011 - L'AQUILA

Piccole Evasioni: studenti entrano in carcere per un percorso di legalità e reinserimento sociale .

letto 2313 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Scuola, carcere, percorsi di legalità e reinserimento sociale, è questo il tema portante di “Piccole Evasioni”, la manifestazione ideata da Antonio De Rossi (Responsabile dell’Area Pedagogica della Casa Circondariale di L’Aquila) che avrà luogo il 24 e 31 maggio, con la partecipazione degli Istituti d’Istruzione Superiore “Ottavio Colecchi” e “Leonardo Da Vinci”.

La progettualità del carcere aquilano si rivolge alla prevenzione delle devianze giovanili ed al recupero sociale dei condannati. Educatori, personale di Polizia Penitenziaria, Insegnati carcerari sono entrati in aula per raccontare la propria esperienza lavorativa e lo spirito che la anima, al di là di ogni stereotipo e finzione cinematografica.
Una complessa dinamica di carattere culturale, educativo e riabilitativo che promuove valori e sentimenti di legalità e solidarietà e orienta verso modelli comportamentali positivi, di responsabilizzazione civica, attenti al mondo giovanile.
Martedì 24 le porte del carcere si apriranno ad un “percorso penitenziario” nelle aree consentite della struttura.
Studenti e detenuti comuni dialogheranno nella sala teatro dell’Istituto, per poi dar vita ad una rappresentazione musicale.
Il saluto del direttore dr. Tullio Scarsella sarà l’occasione per sottolineare l’entusiasmo e la responsabile partecipazione degli Istituti d’Istruzione coinvolti, a riprova di come scuola e carcere si muovano all’unisono sui temi sociali dell’inclusione e della legalità.
STATISTICHE CARCERI REGIONE ABRUZZO
Statistiche carceri Regione Abruzzo







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Due Agenti della Polizia Penitenziaria delle scorte soccorrono una bambina in preda ad una crisi epilettica

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Airola, clamorosa fuga dal carcere minorile. Sappe: evasione prevedibile: sicurezza era al minimo

7 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

8 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane

9 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

10 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

3 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

4 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

5 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

6 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

7 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

8 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

9 Riordino delle carriere: analisi dei contenuti del parere favorevole del Consiglio di Stato

10 Riordino delle carriere: il Governo tuteli sindacati e co.ce.r. che sostengono il progetto del riordino contro la disinformazione