Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Piscina, discoteca e prostitute a disposizione nel carcere venezuelano controllato dai detenuti

Polizia Penitenziaria - Piscina, discoteca e prostitute a disposizione nel carcere venezuelano controllato dai detenuti


Notizia del 11/05/2013 - ESTERO
Letto (2411 volte)
 Stampa questo articolo


Un night club o il cortile di un carcere? In Venezuela la risposta può essere complessa. Le immagini trasferiscono un'atmosfera da picnic con persone che giocano in piscina sotto il sole. Niente di strano, non fosse che ci troviamo in una della più grandi prigioni del Venezuela.

Questo comunque è il benvenuto offerto dal carcere di San Antonio, nell'isola di Margarita a mollo nel mare dei Caraibi, rinomata meta turistica.Secondo Carlos Nieto Palma, un attivista che lotta da anni per la difesa dei diritti umani, si tratta di un carcere ai limiti del credibile che ospita feroci gangster, murales, armi, droga e alcol. E anche un'area per il combattimento dei galli.

E non è tutto. Nieto Palma racconta anche che i carcerati hanno recentemente inaugurato in grande stile una discoteca dietro le sbarre capace di contenere 600 persone. Lo ha saputo quando ha ricevuto questo invito sul suo cellulare per un party sino all'alba con luci laser, maxi schermi, ragazze allegre e "giocattoli" per interagire con loro.Non è la prima volta il carcere di San Antonio ha suscitato, per così dire, delle perplessità.Un servizio del New York Times nel 2011 lo definiva "un bordello in stile Hugh Hefner", il fondatore di Playboy.

Secondo Nieto Palma la prigione è sotto l'assoluto controllo di Teofilo Rodriguez, un trafficante di droga conosciuto come el Conejo, "il Coniglio". "Lo Stato non ha fatto niente per dare un taglio a questa situazione, nonostante tutte le dichiarazioni ufficiali contro le mafie e il loro potere nelle prigioni".I fatti sono sotto gli occhi di tutti. Come questa foto che ritrae il ministro con la delega alle carceri, Iris Varela, che posa abbracciata a Conejo Rodriguez. Il che sembra dirla lunga sulla reale situazione dei penitenziari venezuelani.

TMNews

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

8 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

9 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

10 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

7 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

8 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Dal servizio di sentinella al sistema di videosorveglianza. Ma la tecnologia, da sola, non basta