Dicembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2017  
  Archivio riviste    
Pistorius non uscirà dal carcere: stava per essere liberato dopo dieci mesi di condanna per aver ucciso la fidanzata

Polizia Penitenziaria - Pistorius non uscirà dal carcere: stava per essere liberato dopo dieci mesi di condanna per aver ucciso la fidanzata


Notizia del 20/08/2015 - ESTERO
Letto (947 volte)
 Stampa questo articolo


Il ministero della giustizia del Sudafrica ha bloccato la concessione degli arresti domiciliari per buona condotta a Oscar Pistorius dopo soli 10 mesi di cella, prevista per venerdì, in attesa che si pronunci l'apposito comitato che esamina le istanze di scarcerazione. Pistorius è stato condannato per l’uccisione della fidanzata.

Intervistato poche ore fa dall'emittente eNca, Il ministro sudafricano della Giustizia, Michael Masutha aveva annunciato di aver richiesto un parere legale per sapere se ha il potere d'intervenire in materia. Un rilascio che non è legalmente sensato sarebbe un precedente negativo, aveva sottolineato il ministro.

Secondo l'amministrazione penitenziaria i detenuti hanno diritto alla libertà condizionata per buona condotta dopo aver scontato un sesto della pena. E l'atleta paraolimpico riempie queste condizioni, essendo stato condannato a cinque anni di carcere per l'uccisione della fidanzata, la modella 29enne Reeva Steenkamp, il 14 febbraio 2013. Al processo, il giudice ha respinto la tesi dell'accusa di un omicidio volontario dopo una lite, accettando la versione che Pistorius avrebbe scambiato la ragazza per un intruso. Per questo l'atleta 28enne è stato riconosciuto colpevole solo di omicidio colposo.

L'8 agosto le autorità penitenziarie della prigione Kgosi Mampuru II, dove e' rinchiuso Pistorius, avevano annunciato l'intenzione di scarcerarlo il 21 gosto dopo il compimento di dieci mesi e mezzo di reclusione, corrispondenti ad un sesto della pena. Ma «sembra che la decisione di liberarlo sia stata presa prematuramente il 5 giugno, in un momento in cui l'accusato non poteva essere considerato in grado di ricevere questo beneficio», ha affermato un portavoce del ministero, senza dare una data in cui sara' presa la nuova decisione.

ilsole24ore.com

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Forze dell’Ordine, arriva il Taser. Ecco il modello scelto per la sperimentazione

2 Colloqui disinvolti nel carcere di Padova: ai boss veniva consentito anche di incontrare persone sotto inchiesta del proprio clan

3 Pagarono 50 euro al medico per falsi certificati: licenziati due Poliziotti penitenziari già sospesi

4 Migliorano le condizioni degli allievi a Cairo Montenotte. Il sindaco: bollite l''acqua

5 Arrestato ex Agente penitenziario dai Carabinieri: in casa teneva pistole, munizioni e paletta della Polizia Penitenziaria

6 Enrico Sbriglia: a Padova ci sono scandali perché qui si indaga. Nelle altre carceri c''è omertà e copertura

7 Protesta nazionale dei Poliziotti penitenziari francesi: aggressioni continue, poco interesse da parte del Governo

8 Ergastolano ordinava estorsioni e pestaggi dal carcere di Bologna: utilizzava il telefono del compagno di cella che era in semilibertà

9 Boss mafiosi nella stessa cella e a colloqui con le loro famiglie nello stesso momento: così impartivano ordini dal carcere di Padova

10 Carcere di Salerno: detenuti si lanciano olio bollente, Agente ferito con arma da taglio, telefonino e chiavetta usb


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 La resa e lo scioglimento della Polizia Penitenziaria: una scelta che avrà pesanti ricadute per lo Stato

2 Amministrazione di cartone o cartoni animati dell’Ammistrazione?

3 Visite medico-fiscali: il Re, il Giullare e i cetrioli che volano

4 Se San Basilide volesse farci una grazia, accetteremmo volentieri il passaggio agli Interni

5 In ricordo dell’assistente capo Salvatore De Luca

6 In ricordo del Sovrintendente Capo Italo Giovanni Corleone

7 Gli ex-terroristi salgono in cattedra nelle carceri, nel tentativo di mettere il bavaglio ai poliziotti che protestano

8 Una riforma necessaria: dalla sentenza Torreggiani ad oggi

9 Videoconferenze tra DAP e periferia: ogni tanto una buona notizia

10 Lotta alle mafie: le parole di chi non ha omesso il carcere e la Polizia Penitenziaria