Aprile 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2018  
  Archivio riviste    
Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

Polizia Penitenziaria - Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone


Notizia del 16/05/2017 - NAPOLI
Letto (3830 volte)
 Stampa questo articolo


Nel corso della odierna mattinata, gli uomini dell’Ufficio di Polizia Giudiziaria del Corpo di Polizia Penitenziaria di Napoli Poggioreale , nell’ambito di un’indagine coordinata dalla VII Sezione, hanno dato esecuzione nel territorio dei Comuni di Napoli, Casalnuovo e Velletri alla misura cautelare personale della custodia in carcere e degli arresti domiciliari nei confronti di cinque persone gravemente indiziate dei reati di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio ed introduzione all’interno della Casa Circondariale di Poggioreale.

Nella primavera del 2016, la Polizia Penitenziaria ha dato vita ad una complessa attività di indagine coordinata dalla Procura di Napoli che, attraverso operazioni di intercettazioni ambientali e telefoniche nonché di osservazione sul territorio/ ha consentito di accertare varie tentativi di introduzione di sostanze stupefacenti all’interno dell’Istituto partenopeo.

In particolare, i soggetti colpiti dal provvedimento restrittivo, al fine di eludere i controlli della sicurezza, in occasione dei colloqui con i congiunti ristretti e in concorso tra loro, avevano ideato il progetto di introdurre all’interno del penitenziario notevoli quantitativi di sostanza stupefacente del tipo hashish celati nelle suole di scarpe preventivamente modellate ad hoc per essere, poi, calzate e successivamente cedute e smistate all’interno dell’Istituto.

L’attività investigativa, peraltro, ha fatto emergere altresì il ruolo rilevante delle donne (madri e compagne dei detenuti), le quali, operando quali intermediarie con l’esterno, mediante contatti telefonici costanti e reciproci, si organizzavano al fine di scambiare e successivamente e far entrare all’interno del carcere la predetta sostanza stupefacente.

 

teleclubitalia

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nuovi sconti per gli appartenenti alle Forze Armate e agli operatori della Giustizia L''iniziativa rivolta a 500 mila persone consente di risparmiare fino a tremila euro l''anno

2 Sospeso lo stipendio a Sissy Trovato. La rabbia del padre: Le istituzioni l’hanno lasciata sola

3 Arretrati a Forze dell''Ordine, bidelli e docenti: ecco data ufficiale e importi

4 Altra incredibile follia della Amministrazione: camorrista ergastolano in cattedra alla scuola di Polizia Penitenziaria di Cairo.

5 Forze Armate e di Polizia: ecco cosa prevede il contratto di Governo Lega-M5S

6 Riforma Carceri: Orlando getta la spugna

7 Direttore del Carcere di Bergamo Porcino va in pensione:I miei 40 anni con i detenuti

8 I radicali difendono la Direttrice di Poggioreale:Pessimo il servizio delle Iene. La cella zero non esiste più

9 Alfonso Sabella: Ho pensato al suicidio. Condannato a morte dallo Stato

10 Caso Cucchi, carabiniere accusa colleghi: "Dopo botte scaricarono su penitenziaria"


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il Ministro Orlando, la riforma penitenziaria e il depotenziamento del GOM

2 La festa per ricordare che cos’era la Festa del Corpo. Santa Rita della Rosa nel Pugno al posto di San Basilide?

3 Poliziotto penitenziario condannato a tre anni di reclusione per stalking: minacciava un collega, la moglie e i figli

4 Ma la mobilità dei direttori quando la fanno?

5 La perquisizione straordinaria

6 Operazione Nucleo Cinofili a Regina Coeli: rinvenimento droga e arresto

7 Lo stress dell’agente penitenziario: momento ancora possibile di cambiamento

8 Il Ministro Orlando dice che la situazione delle carceri è sotto controllo. Non ha dati aggiornati o non vuole spaventare gli italiani?

9 Video: detenuti che puliscono i parchi di Roma accompagnati dalla Polizia Penitenziaria

10 Sorveglianza dinamica …. quando al Dap si rifanno il maquillage senza trucco e parrucco