Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Polemica contro la Direttrice Mussio: il garante dei detenuti si dimette per protesta

Polizia Penitenziaria - Polemica contro la Direttrice Mussio: il garante dei detenuti si dimette per protesta


Notizia del 01/04/2016 - SONDRIO
Letto (1829 volte)
 Stampa questo articolo


Il professore Francesco Racchetti si dimette e il provveditorato regionale della Lombardia gli chiede di tornare sui suoi passi. Varca i confini comunali e anche quelli provinciali il "caso" del garante dei diritti delle persone limitate nella libertà personale che martedì ha rimesso il mandato durante il consiglio comunale di Sondrio, a fronte "dell'impossibilità nello svolgere il proprio ruolo dopo l'arrivo a Sondrio della nuova direttrice del carcere Stefania Mussio".

Ricevuta la comunicazione circa le dimissioni dall'incarico, il provveditore Luigi Pagano "non ritenendo ammissibile disperdere il valore delle azioni congiuntamente intraprese" ha chiesto a Racchetti di rivedere la propria posizione "in virtù della cooperazione da tempo offerta, a vario titolo, tanto nelle attività promosse a sostegno delle persone detenute e del loro rientro in società, quanto nella costruzione di un rapporto proficuo tra l'istituto penitenziario di Sondrio e la comunità cittadina". Proprio perché il lavoro del garante non vada perso, il provveditore regionale ha fissato un incontro con Racchetti a Milano, il 6 aprile "per esaminare la situazione e valutare congiuntamente possibili soluzioni atte a garantire il pieno rispetto dei reciproci ruoli".

La Provincia di Sondrio

Palesi criticità e difficoltà relazionali con il personale: per il TAR, direttrice di Lodi trasferita legittimamente

 

Tensione e detenuti liberi per errore, scatta la rimozione per la direttrice

 

Mancata rimozione direttore carcere di Lodi: Polizia Penitenziaria in agitazione

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

2 I NAS dei Carabinieri chiudono la mensa del carcere di Terni

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

6 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

7 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

8 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

9 A Rebibbia mancano i Poliziotti: sospese le attività pomeridiane dei volontari

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

5 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

8 La protesta di Rebibbia: il Dap preannuncia trattativa sugli organici intra ed extra moenia

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale