Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Polemica su incarico del Provveditore De Gesu

Polizia Penitenziaria - Polemica su incarico del Provveditore De Gesu


Notizia del 05/02/2014 - CAGLIARI
Letto (3261 volte)
 Stampa questo articolo


“Ancora una volta la Sardegna è fanalino di coda per la Giustizia. Non basta che sono insufficienti i Direttori degli Istituti di Pena, adesso non ha più neanche il Provveditore regionale. E’ uno scandalo”. Lo afferma Maria Grazia Caligaris, presidente dell’associazione “Socialismo Diritti Riforme” avendo appreso che “Gianfranco De Gesu è stato trasferito alla Direzione generale dell’Ufficio beni e servizi del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria e mantiene temporaneamente l'incarico regionale a scavalco”.

   “La realtà penitenziaria isolana – sottolinea Caligaris – non è di certo nei pensieri del Ministro della Giustizia. A fronte di una crescita esponenziale dei detenuti, i Direttori ricoprono da sempre più incarichi perché gli interpelli vanno quasi sempre a vuoto. Il Provveditore regionale Gianfranco De Gesu, arrivato in Sardegna nel 2011, un anno dopo il pensionamento del predecessore Francesco Massidda, ha dato un contributo importante ma troppo limitato nel tempo". "La Sardegna - ricorda Caligaris - ha visto erigere nel suo territorio quattro nuove strutture detentive che raddoppieranno il numero dei reclusi.

   Sta subendo inerte il trasferimento dei detenuti nel regime di alta sicurezza sintetizzato nel 41-bis. Eppure non dispone neppure di un Provveditore regionale a tempo pieno che dovrebbe coordinare il sistema rendendolo efficiente e razionale. Non ci vuole molto a trarre le conseguenze da questa situazione". "Affidarsi alla fortuna - conclude la presidente di SdR - non è accettabile quando si tratta di persone private della libertà e affidate alle cure dello Stato e gli Istituti modello, quando davvero esistono, sono eccezioni".


Fonte BuongiornoAlghero.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

7 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

8 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

9 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane

10 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

5 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

6 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

7 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

8 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

9 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

10 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946