Maggio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2017  
  Archivio riviste    
Polizia Penitenziaria di Foggia con mezzi da 1 milione di km: la protesta del Sappe

Polizia Penitenziaria - Polizia Penitenziaria di Foggia con mezzi da 1 milione di km: la protesta del Sappe


Notizia del 12/07/2016 - FOGGIA
Letto (788 volte)
 Stampa questo articolo


La Polizia Penitenziaria è povera e ai minimi storici. Da tempo, infatti, il SAPPE - Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria denuncia tutta una serie di problematiche che investono il di Foggia. “Purtroppo nonostante le nostre denunce, la situazione rimane pressoché immutata, anzi peggiora, poiché l’organico di personale di Polizia Penitenziaria si riduce sempre di più (a seguito dei pensionamenti ed al mancato turnover)”, spiega il segretario nazionale Federico Pilagatti.

“Il sovraffollamento di detenuti che anche se diminuito, rimane tra i più alti delle carceri nazionali; per non parlare della fatiscenza della struttura che costringe detenuti e operatori penitenziari, a vivere in ambienti insalubri e con poca igiene”. In questo contesto si deve denunciare che con la chiusura dei manicomi criminali ed i ritardi della Regione nella costituzione delle REMS, il carcere di Foggia - come gli altri della regione - è costretto ad “ospitare” sempre di più, detenuti affetti da gravi patologie psichiatriche, senza alcuna assistenza da parte di personale specializzato, per cui anche la vigilanza di questi soggetti ricade sui poliziotti penitenziari, che soprattutto nelle ore serali, sono abbandonati nelle sezioni detentive e costretti a ricoprire più posti di servizio contemporaneamente .

Proprio per questo il SAPPE denuncia che la sicurezza dei lavoratori penitenziari è inesistente, nonostante nel penitenziario di Foggia siano rinchiusi pericolosi appartenenti alle varie diramazioni della criminalità organizzata del territorio, a partire dal Gargano, San Severo, Cerignola. “A tutto ciò dobbiamo anche aggiungere lo stato degli automezzi utilizzati dalla Polizia Penitenziaria per l’accompagnamento dei detenuti fuori dal carcere. Potremmo raccontare tanti piccoli particolari che non potrebbero mai dare contezza della situazione paradossale per cui un corpo di Polizia è costretto ad effettuare una parte dei propri compiti su automezzi fuorilegge, che non dovrebbero nemmeno uscire dal carcere”, continua Pilagatti, “poiché un eventuale controllo ne sancirebbe il sequestro”.

“Proprio per questo lasciamo lo spazio per questa ennesima denuncia, ad alcune foto che testimoniano il degrado e le condizioni in cui sono costretti a lavorare i poliziotti penitenziari di Foggia che potrebbero valutare a presto, il rifiuto di salire su tali mezzi, poiché pericolosi per la loro incolumità, e di quella delle persone trasportate, compresi i detenuti”. Il SAPPE chiede con forza che al più presto, tutti i mezzi non rispondenti alle più elementari normative di sicurezza, vengano sostituiti: “è inaccettabili che i poliziotti che devono fa rispettare le leggi, siano i primi a violarle. Ormai sono tanti gli automezzi della Polizia Penitenziaria in dotazione alle carceri della regione Puglia, con percorrenze anche di un milione di km”.

foggiatoday.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Riparte il Concorso Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria 100 donne e 300 uomini

2 Si incendia furgone della Polizia Penitenziaria: salvi ma intossicati gli Agenti e il detenuto

3 DAP avvia procedimento disciplinare ai sindacalisti che contestarono il sistema premiale che ha permesso la liberazione anticipata dell''omicida Igor il russo

4 Ruba il borsello ad un poliziotto penitenziario in pizzeria, lo nasconde in auto e poi torna a mangiare. Scoperto e arrestato

5 Detenuto cerca di accoltellare Poliziotto penitenziario nel carcere di Novara: Agente schiva il colpo ma rimane ferito al braccio

6 Detenuti magrebini in sorveglianza dinamica aggrediscono con lamette gli Agenti penitenziari nel carcere di Padova

7 Bombe molotov contro le auto della Polizia Penitenziaria: gravissimo atto intimidatorio nel carcere di Pisa

8 Condanna definitiva per due ex Poliziotti penitenziari: facevano pervenire lettere e cellulari ai detenuti camorristi

9 Perquisizione nel carcere di Rimini: 5 telefonini, 3 grammi di hashish, 2 coltelli rudimentali, una chiavetta USB

10 Gratteri sulle indagini del Cara di Crotone: mi meraviglia che l''agente penitenziario arrestato sia solo ai domiciliari


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 C’erano una volta due reparti speciali chiamati GOM e NIC …

2 Ci ha lasciati Veronica Bizzi, educatrice in servizio presso la Casa Circondariale di Trapani

3 Dimissioni dei comandanti di GOM e NIC? … Cosa sta succedendo al DAP?

4 Con la riforma della giustizia la Polizia Penitenziaria espleterà i controlli anche sul territorio per legge

5 Il Dap prossimo venturo. Arriva un nuovo vice capo Dap, avvicendamento di tre Provveditori e movimenti per una cinquantina di dirigenti penitenziari con incarico superiore

6 Dipendenti statali: attenzione alle assenze per malattie, fissato il tetto massimo

7 Forze di Polizia e Forze Armate: uso consapevole dei social network. Guarda il Video con i consigli utili

8 Ormai è un Bollettino di Guerra … San Basilide salvaci tu

9 Commissione Antimafia: relazione del Presidente Rosy Bindi sullo stato di salute di Salvatore Riina

10 Lotta al terrorismo: maggior contributo della Polizia Penitenziaria e partecipazione ai Comitati provinciali ordine e sicurezza