Maggio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2017  
  Archivio riviste    
Polizia Penitenziaria di Lecce trova tre fucili a canne mozze in un muretto di campagna

Polizia Penitenziaria - Polizia Penitenziaria di Lecce trova tre fucili a canne mozze in un muretto di campagna


Notizia del 02/10/2015 - LECCE
Letto (2270 volte)
 Stampa questo articolo


Tre fucili con munizioni sono stati scovati fra le campagne di Squinzano. Erano nascosti in un muretto a secco in via Madonna dell’Alto. Questa è una strada che conduce verso la periferia estrema, in direzione della provincia di Brindisi, tanto che si riallaccia alla Trepuzzi-Cellino San Marco. Due delle armi sono rubate. Una terza non ha alcun segno distintivo ed è anche erosa dal tempo. 

Il rinvenimento non è stato certo casuale. Casuale non sembra nemmeno che a trovare le armi sia stato il reparto di Polizia Penitenziaria. Il sequestro nasce da un’attività investigativa e da informazioni acquisite dagli agenti diretti dal commissario Riccardo Secci. Al momento non è dato sapere chi le avesse celate e chi le abbia usate o avesse intenzione di farlo. Ma dato il luogo, è lecito supporre che possa trattarsi di una parte del sicuramente più vasto arsenale dei gruppi criminali della zona.

Fra Squinzano e dintorni, con agganci nel Brindisino, fino ad oggi l’attività investigativa delle forze dell’ordine è stata pressante ed ha condotto a decine e decine di arresti, nelle varie operazioni che si sono susseguite. Non ultima, spicca “Vortice Dejà”, che riguarda nomi di rilievo nel panorama criminale, in seno agli affari della Sacra corona unita.

Il ritrovamento risale ai giorni scorsi, ma la notizia è trapelata soltanto oggi. Durante una perlustrazione mirata in un’ampia area rurale, gli agenti della penitenziaria hanno scovato i fucili, scrupolosamente avvolti e sigillato all’interno di involucri di plastica per evitare che le intemperie potessero intaccarne la funzionalità.  

Due armi risultano modificate. La canna è stata mozzata per renderle più maneggevoli.  Il loro furto, avvenuto in un’abitazione di Squinzano, risale alla fine del 2013. La terza arma, un sovrapposto “Pietro Beretta”, oltre ad esser privo del calcio e con la canna mozzata, ha evidenti segni di corrosione derivanti dall’esposizione all’umidità. Non vi è alcuna matricola. Del sequestro è stata informata l'autorità giudiziaria.

lecceprima.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Riparte il Concorso Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria 100 donne e 300 uomini

2 Si incendia furgone della Polizia Penitenziaria: salvi ma intossicati gli Agenti e il detenuto

3 Imboscata ad Agente penitenziario: c''è un problema in bagno e quando arriva i detenuti lo aggrediscono

4 DAP avvia procedimento disciplinare ai sindacalisti che contestarono il sistema premiale che ha permesso la liberazione anticipata dell''omicida Igor il russo

5 Ruba il borsello ad un poliziotto penitenziario in pizzeria, lo nasconde in auto e poi torna a mangiare. Scoperto e arrestato

6 Serve sangue per la figlia di un collega: coinvolta in un incidente a Cosenza è in coma

7 Detenuto cerca di accoltellare Poliziotto penitenziario nel carcere di Novara: Agente schiva il colpo ma rimane ferito al braccio

8 Detenuti magrebini in sorveglianza dinamica aggrediscono con lamette gli Agenti penitenziari nel carcere di Padova

9 Bombe molotov contro le auto della Polizia Penitenziaria: gravissimo atto intimidatorio nel carcere di Pisa

10 Perquisizione nel carcere di Rimini: 5 telefonini, 3 grammi di hashish, 2 coltelli rudimentali, una chiavetta USB


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 C’erano una volta due reparti speciali chiamati GOM e NIC …

2 Ci ha lasciati Veronica Bizzi, educatrice in servizio presso la Casa Circondariale di Trapani

3 Dimissioni dei comandanti di GOM e NIC? … Cosa sta succedendo al DAP?

4 Con la riforma della giustizia la Polizia Penitenziaria espleterà i controlli anche sul territorio per legge

5 Dipendenti statali: attenzione alle assenze per malattie, fissato il tetto massimo

6 Forze di Polizia e Forze Armate: uso consapevole dei social network. Guarda il Video con i consigli utili

7 Ormai è un Bollettino di Guerra … San Basilide salvaci tu

8 Commissione Antimafia: relazione del Presidente Rosy Bindi sullo stato di salute di Salvatore Riina

9 Lotta al terrorismo: maggior contributo della Polizia Penitenziaria e partecipazione ai Comitati provinciali ordine e sicurezza

10 Ministro Orlando vigili affinchè il DAP non ritardi anche nell’attuazione del riallineamento