Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Polizia Penitenziaria israeliana blocca attentatore sull’’autobus: gli sparano ad una gamba

Polizia Penitenziaria - Polizia Penitenziaria israeliana blocca attentatore sull’’autobus: gli sparano ad una gamba


Notizia del 21/01/2015 - ESTERO
Letto (1279 volte)
 Stampa questo articolo


Nel centro di Tel Aviv, nell’ora di punta del traffico cittadino (poco dopo le 7 del mattino), è avvenuto un nuovo attacco terroristico su un autobus della linea 40: secondo le prime informazioni, sono stati feriti a pugnalate almeno dodici passeggeri, di cui cinque sarebbero in gravi condizioni e pertanto ricoverati d’urgenza negli ospedali locali.

Dopo aver tentato la fuga, l’assalitore, un palestinese 22enne originario di Tulkarem (in Cisgiordania), è stato fermato tempestivamente dagli agenti di Polizia Penitenziaria dell’unità “Nachshon”, che si spostavano a bordo di un pulmino per caso in transito dietro al bus del terrore: un militare lo ha ferito lievemente con uno sparo alla gamba, quindi, l’uomo, è stato poi arrestato dalla polizia.

«Poco dopo essere salito sull'autobus, l'aggressore ha accoltellato l'autista più volte - spiega il comandante in capo della polizia Bentzi Sau - ma questo ha reagito, il che ha stupito il terrorista».

Secondo quanto diffuso da alcuni media israeliani, i portavoce di Hamas da Gaza avrebbero definito l'attacco di Tel Aviv «eroico e coraggioso»: «L'attacco effettuato questa mattina - si legge sul quotidiano Haaretz - è un audace, atto eroico e una risposta naturale ai crimini dell'occupazione e il terrorismo contro il popolo palestinese».

Per Avigdor Lieberman, il ministro degli Esteri israeliano, «i mandanti - dell’attentato - sono i leader palestinesi ed arabo-israeliani che incitano all’odio contro gli ebrei».

infooggi.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

3 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

4 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

5 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

6 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

7 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

8 Arrestato di nuovo boss Concetto Bonaccorsi: era evaso da permesso premio dal carcere di Secondigliano

9 Palermo, i familiari di Francesca Morvillo lasciano la fondazione Giovanni Falcone

10 Lanciano, poliziotti penitenziari costretti a saltare i pasti


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

5 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

6 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

7 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

8 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

9 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

10 Riordino: perché negare l’evidenza dei benefici?