Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Polizia Penitenziaria non sia intaccata da spending review, parola del ministro Severino

Polizia Penitenziaria - Polizia Penitenziaria non sia intaccata da spending review, parola del ministro Severino


Notizia del 22/02/2013 - ROMA
Letto (1792 volte)
 Stampa questo articolo


“Continuerò a combattere sino all’ultima ora di mia permanenza al ministero perchè le forze di Polizia Penitenziaria non vengano intaccate, come poi ho combattuto perchè nell’ambito della spending review non venisse toccato il carcere”: dal carcere di Parma, dove sono in corso indagini per accertare le cause della doppia evasione avvenuta all’inizio di febbraio, il ministro della Giustizia Paola Severino ha voluto esprimere un segnale di vicinanza alla Polizia Penitenziaria, impegnata - ha detto - in un lavoro difficile reso ancora più gravoso dai recenti fatti accaduti.

“Si può risparmiare su tante cose non sul carcere - ha detto il ministro ricordando il suo fortissimo impegno. Sto ancora combattendo questa battaglia e credo che questa sia una battaglia importante. In questo settore non ci sono sprechi ma solo spese necessarie, anzi se ci fossero più fondi si potrebbero fare molte cose.

Negli ultimi giorni ho avuto una piccola soddisfazione - ha poi detto Severino - l’assegnazione definitiva dei 16 milioni di euro al lavoro carcerario. Era diventata anche quella una battaglia difficile, ma con l’impegno assunto in commissione e in consiglio dei ministri quei soldi sono stati definitivamente assegnati”. Per Severino, il problema principale delle carceri è “sempre quello della proporzione fra detenuti e personale” e “quanto più c’è sovraffollamento tanto meno c’è sicurezza”. “Comunque - ha proseguito - abbiamo mantenuto con grande determinazione la possibilità di continuare ad assumere personale. La nostra è una delle poche amministrazioni che è riuscita ancora ad assumere agenti di Polizia Penitenziaria. L’ultimo concorso ce ne ha portati circa 700, quindi un numero considerevole”.

AGI

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

2 Poliziotto penitenziario blocca rapinatore: aveva appena rubato uno zainetto ad un vigilantes

3 I detenuti protestano, Provveditore Sbriglia: confida nell''intervento dei Radicali e sollecita il Ministro per affettività e Skype

4 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

5 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

6 Nigeriano aggredisce Agente di Polizia Penitenziaria che gli aveva negato l''elemosina, fuori dal servizo

7 Ergastolano della Uno Bianca in albergo a 4 stelle per esercizi spirituali invitato da Comunione e Liberazione e cooperativa Giotto

8 Tenta di evadere dall''ospedale: detenuto ricoverato strattona gli Agenti e si da alla fuga

9 Due detenuti non rientrano dai permessi nel carcere minorile di Torino

10 Boss mafiosi in carcere, Cassazione: va motivata meglio la negazione al differimento di pena per motivi di salute


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Michele Gaglione: Agente di Polizia Penitenziaria, ucciso dalla camorra il 7 agosto 1992

2 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

3 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

4 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle veline

5 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

6 Noi, vittime della Torreggiani

7 AGENTE ALLA BOLDRINI: VENGA SENZA PREAVVISO QUI C E UN SOLO AGENTE PER TRE PIANI

8 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

9 Come ci è stato scippato l’Ente Orfani trasformato in Ente di Assistenza di tutti, gestito da pochi

10 L’estate del detenuto