Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Poliziotta colpita al volto: era intervenuta per sedare una rissa tra due detenute a Torino

Polizia Penitenziaria - Poliziotta colpita al volto: era intervenuta per sedare una rissa tra due detenute a Torino


Notizia del 02/08/2013 - TORINO
Letto (1933 volte)
 Stampa questo articolo


Aggressioni in carcere: poliziotta penitenziaria interviene per sedare rissa in carcere e viene colpita al volto con un pugno da detenute.

''Una violenta colluttazione tra due detenute straniere del carcere di Torino. L'intervento di una poliziotta per sedare gli animi, la stessa agente colpita da un pugno e costretta al ricovero in ospedale. E' quello che e' successo marted', nel carcere Lorusso Cotugno di Torino''. La denuncia e' di Donato Capece, segretario generale del Sappe (Sindacato autonomo di Polizia Penitenziaria).

"Un grave episodio -sottolinea- che pesa sulla coscienza di chi ha messo in servizio quella poliziotta, che si trova in condizioni fisiche assai precarie per una seria limitazione all'uso degli arti. Stiamo parlando di una collega che e' in attesa di essere inviata a visita presso l'Ospedale militare e che dovrebbe essere impiegata non in compiti operativa ma sedentari, che invece si e' trovata sbattuta in prima linea nonostante le palesi difficolta' di movimento. Per questo auspico un'urgente indagine amministrativa che accerti com'e' potuto avvenire tutto cio'''.

Per il Sappe ''si dovrebbero rivedere certe norme oggi in vigore eccessivamente garantiste, che alla fine non consentono di risolvere criticita' e problematiche importanti, come quella legata appunto all'eccessiva presenza di stranieri nelle carceri italiane. Non e' possibile che chi si e' reso responsabile di reati in Italia, piu' o meno gravi, abbia la facolta' di decidere come e dove scontare la propria pena.

Oggi abbiamo in Italia piu' di 66.000 detenuti: ben 23.233 (piu' del 35% del totale) sono stranieri. Questa tipologia di detenuti -conclude Capece- determina una palese accentuazione delle criticita' con cui quotidianamente devono confrontarsi le donne e gli uomini della Polizia Penitenziaria''.

torino.repubblica.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE PIEMONTE
Statistiche carceri Regione Piemonte







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

4 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

5 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

6 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

7 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

8 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

9 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

10 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

10 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!