Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Poliziotta penitenziaria aggredita nell'ora d'aria, salvata dalle altre detenute

Polizia Penitenziaria - Poliziotta penitenziaria aggredita nell'ora d'aria, salvata dalle altre detenute


Notizia del 08/07/2012 - CAGLIARI
Letto (2556 volte)
 Stampa questo articolo


Poliziotta penitenziaria aggredita da una detenuta e salvata dalle altre recluse. L’episodio si sarebbe verificato nei giorni scorsi durante l’ora d’aria nella casa circondariale di San Sebastiano. È stato il segretario provinciale del Sappe, Antonio Cannas, a dare notizia di quello che ha definito «l’ennesimo episodio allarmante». Cannas ha scritto alla direzione della casa circondariale, al provveditorato regionale dell’amministrazione penitenziaria e ai vertici del suo sindacato.
 
«Un’assistente capo – scrive il rappresentante degli agenti – è stata aggredita da una detenuta, conosciuta come pericolosa, durante l’immissione nei cortili dei passeggi. La poliziotta è stata sbattuta per terra e la detenuta, dopo essersi seduta a cavalcioni sopra di lei, le ha tirato più volte i capelli». «La collega – scrive ancora Antonio Cannas – è stata salvata da altre detenute che sono accorse in suo aiuto».
 
Il pestaggio dell’agente donna ripropone il problema della sicurezza all’interno della casa circondariale sassarese. Quella della sezione femminile è, nel carcere che il ministero si prepara a trasferire nel nuovo istituto a Bancali, una emergenza nella emergenza. «Ricordiamo ancora una volta che la sezione femminile di Sassari è altamente pericolosa e che il problema diventa ancora più grave quando la poliziotta è l’unica donna in tutto il reparto. Non è un caso che nella sezione siano previste cinque unità, compreso il sottufficiale, in quanto ancora risultano essere utilizzati ancora tre piani detentivi più il locale passeggi».
 
Sull’episodio è stato presentato un rapporto alla direzione del carcere e alla magistratura. La detenuta, una donna straniera, sarà denunciata per lesioni aggravate. «Ancora una volta dobbiamo ringraziare Dio che non ci è scappato il morto – scrive il segretario provinciale del Sindacato autonomo Polizia Penitenziaria –. Nella sezione femminile chiediamo livelli di sicurezza che garantiscano l’incolumità delle poliziotte». (d.s.)
 
STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

2 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

3 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

4 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

5 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

8 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Cinque posti da procuratore DNA a Roma: concorrono anche Alfonso Sabella, Francesco Cascini e Calogero Piscitello


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

4 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

5 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario