Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Poliziotto contagiato da TBC: il Sappe smentisce ASL di Teramo con dati alla mano

Polizia Penitenziaria - Poliziotto contagiato da TBC: il Sappe smentisce ASL di Teramo con dati alla mano


Notizia del 31/07/2014 - TERAMO
Letto (1334 volte)
 Stampa questo articolo


Sembra quasi un giallo in cerca di soluzione la vicenda segnalata dal Sappe di un agente di Polizia Penitenziaria infettato dalla tubercolosi dopo un contatto con un detenuto affetto proprio da Tbc. Un giallo che si consuma tra accuse, smentite e contro smentite, con le polemiche innescate da un comunicato ufficiale della Asl di Teramo che martedì pomeriggio aveva smentito categoricamente la notizia diffusa dallo stesso sindacato.

"La notizia apparsa relativa al presunto caso di contagio di Tbc presso l'istituto penitenziario di Teramo - scriveva infatti la Asl in una stringata comunicazione - non risulta confermata dai servizi aziendali preposti al controllo degli operatori penitenziari, sanitari e popolazione detenuta sottoposta a screening. La Direzione dell'istituto penitenziario intraprenderà ogni possibile iniziativa al fine di scongiurare la diffusione di ingiustificati allarmismi".

Una nota a fronte della quale la risposta del Sappe non si è fatta attendere, con il segretario nazionale Donato Capece che nel confermare la positività di un agente alla tubercolosi ha chiesto un intervento della Regione Abruzzo sui vertici della Asl. "Trovo imbarazzante la posizione della Asl di Teramo, che conferma come spesso la mano destra non sappia quel che fa la sinistra - ha commentato Capece - Con un certificato medico ufficiale la Asl accerta infatti la positività di un poliziotto del carcere al contagio della Tbc. I vertici dell'azienda, invece e chissà poi perché, pretendono di smentire un loro medico e addirittura si arrogano il diritto di parlare a nome della Direzione del penitenziario teramano. Ma chi comanda in carcere? Il direttore, il comandante di reparto di Polizia Penitenziaria o addirittura la Asl?".

Una situazione assurda e per certi versi paradossale, secondo il segretario del Sappe, che chiede "perché nascondere la verità?". D'altro canto per il Sappe, che puna il dito contro la scarsa sicurezza nella quale gli uomini e le donne della Polizia Penitenziaria si trovano quotidianamente a lavorare, favorita dall'assenza di misure adeguate e dalla carenza di organico, non sarebbe certo un segeto come la prevalenza della tubercolosi sia pià alta nella popolazione carceraria. Una realtà confermata secondo il Sappe da recenti studi e ricerche.

Il Tempo

STATISTICHE CARCERI REGIONE ABRUZZO
Statistiche carceri Regione Abruzzo







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Due Agenti della Polizia Penitenziaria delle scorte soccorrono una bambina in preda ad una crisi epilettica

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Airola, clamorosa fuga dal carcere minorile. Sappe: evasione prevedibile: sicurezza era al minimo

7 Bordighera, Carabiniere investe un agente di Polizia Penitenziaria: si segue la pista passionale

8 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

9 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane

10 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

3 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

4 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

5 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

6 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

7 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

8 Riordino delle carriere: analisi dei contenuti del parere favorevole del Consiglio di Stato

9 Riordino delle carriere: il Governo tuteli sindacati e co.ce.r. che sostengono il progetto del riordino contro la disinformazione

10 Chi chiede il rinvio del riordino pensa agli interessi del singolo e non a quelli di tutti ...