Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Poliziotto penitenziario accusato di essere il boss di Enna: pentito cade in contraddizioni durante il processo

Polizia Penitenziaria - Poliziotto penitenziario accusato di essere il boss di Enna: pentito cade in contraddizioni durante il processo


Notizia del 15/01/2016 - ENNA
Letto (2637 volte)
 Stampa questo articolo


"Dopo essere uscito dal carcere incontrai Sebastiano Gurgone e lui mi disse che oltre a Giancarlo, a Enna, (nell'organizzazione mafiosa, ndr.) c'era pure un certo Salvatore. Ma da queste foto non lo riconosco". Così il pentito di Catenanuova Nino Mavica, ha deposto ieri al processo a carico di Giancarlo Amaradio, 37 anni, "storico" picciotto di Cosa Nostra divenuto boss a metà anni Duemila, e di Salvatore Gesualdo, ennese di 33 anni, assistente della Polizia Penitenziaria incensurato, che risponde per la prima volta di associazione mafiosa.

La deposizione del collaboratore di giustizia è arrivata ieri mattina dinanzi ai giudici del Tribunale collegiale di Enna, presieduto da Francesco Paolo Pitarresi, a latere Alessandra Maira e Marco Minnella. Da dietro un paravento, Mavica ha risposto alle domande del Pm Roberto Condorelli e degli avvocati Giovanni Palermo, difensore di Amaradio, e Michele Baldi, che difende Gesualdo. Ma i suoi resoconti non hanno convinto i difensori, che lo hanno sottoposto a un autentico fuoco di fila di domande, evidenziando presunte incongruenze, come quando Mavica descrive Gesualdo come un uomo "sui quarantacinque, con i capelli brizzolati", mentre nel periodo in cui sostiene di averlo conosciuto, l'imputato aveva solo 25 anni e i capelli nerissimi.

enna.gds.it

Clamorosa decisione della Cassazione: annullata ordinanza di custodia cautelare per Poliziotto penitenziario di Enna accusato di mafia

 

Poliziotto arrestato: cadono le accuse di essere il capo mafia di Enna, rimane l’’associazione mafiosa

 

Accusato di essere diventato il boss mafioso di Enna: arrestato Assistente Capo della Polizia Penitenziaria

STATISTICHE CARCERI REGIONE SICILIA
Statistiche carceri Regione Sicilia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

2 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

3 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

4 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

5 Detenuta evade dal cancello principale del carcere di Rebibbia: era appena arrivata

6 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

7 Pentito rivela: tutti i detenuti hanno un coltello nel carcere di Reggio Emila

8 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

9 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

10 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Detenuta arriva in carcere ma si nasconde tra la folla ed evade da Rebibbia

3 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

4 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

7 In memoria di Francesco Di Maggio, Magistrato e Vice Capo DAP deceduto il 7 ottobre 1996

8 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

9 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

10 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria