Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Poliziotto penitenziario fuori servizio salva una ragazza da una brutale aggressione da parte di un ex detenuto

Polizia Penitenziaria - Poliziotto penitenziario fuori servizio salva una ragazza da una brutale aggressione da parte di un ex detenuto


Notizia del 05/09/2016 - LA SPEZIA
Letto (9944 volte)
 Stampa questo articolo


Una giovane donna viene salvata da un agente della Polizia Penitenziaria fuori servizio, che però a sua volta viene brutalmente malmenato dallo stesso aggressore, aiutato da un connazionale.

E’ accaduto in pieno giorno, nel quartiere Umbertino, con l’agente costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso e poi dimesso con una prognosi di quindici giorni a causa di un trauma cranico, lesioni al naso e allo zigomo, e numerose. L’ennesimo fatto di cronaca nera nel quartiere più ‘difficile’ della città è avvenuto venerdì pomeriggio attorno alle 17.

La ragazza, italiana sulla trentina, stava passeggiando in via Milano, quando all’improvviso è stata avvicinata da un nordafricano, poco più che trentenne, che l’ha afferrata per le braccia nel tentativo di picchiarla. Ad assistere alla scena, poco distante, un agente della Polizia Penitenziaria in servizio a Villa Andreino, di 30 anni.

Il Poliziotto Penitenziario ci pensa due volte: si avvicina ai due, e dopo essersi qualificato, sottrae la ragazza dalle mani del nordafricano. Che, per punire l’affronto, non esita a chiamare i rinforzi e, assieme a un altro magrebino aggredisce l’agente.

Il poliziotto si difende come può, ma viene sopraffatto dalla violenza dei nordafricani, che poi si dileguano. L’agente, tuttavia, riesce a riconoscere il volto di uno degli aggressori: è un ex ‘inquilino’ del carcere spezzino, che lui stesso ha avuto modo di incontrare durante i servizi di vigilanza all’interno del penitenziario.

Il poliziotto, dopo la visita obbligata al pronto soccorso – per lui un trauma cranico alla regione occipitale, lesioni al viso ed escoriazioni –, grazie al database di ‘Villa Andreino’ nel quale sono conservati tutte le schede dei detenuti, riesce a dare un nome all’aggressore, ancora ricercato in tutta la città dalla Polizia Penitenziaria e dai carabinieri, intervenuti per primi in via Milano. 

lanazione.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali

10 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario