Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Poliziotto penitenziario fuori servizio salva una ragazza da una brutale aggressione da parte di un ex detenuto

Polizia Penitenziaria - Poliziotto penitenziario fuori servizio salva una ragazza da una brutale aggressione da parte di un ex detenuto


Notizia del 05/09/2016 - LA SPEZIA
Letto (10192 volte)
 Stampa questo articolo


Una giovane donna viene salvata da un agente della Polizia Penitenziaria fuori servizio, che però a sua volta viene brutalmente malmenato dallo stesso aggressore, aiutato da un connazionale.

E’ accaduto in pieno giorno, nel quartiere Umbertino, con l’agente costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso e poi dimesso con una prognosi di quindici giorni a causa di un trauma cranico, lesioni al naso e allo zigomo, e numerose. L’ennesimo fatto di cronaca nera nel quartiere più ‘difficile’ della città è avvenuto venerdì pomeriggio attorno alle 17.

La ragazza, italiana sulla trentina, stava passeggiando in via Milano, quando all’improvviso è stata avvicinata da un nordafricano, poco più che trentenne, che l’ha afferrata per le braccia nel tentativo di picchiarla. Ad assistere alla scena, poco distante, un agente della Polizia Penitenziaria in servizio a Villa Andreino, di 30 anni.

Il Poliziotto Penitenziario ci pensa due volte: si avvicina ai due, e dopo essersi qualificato, sottrae la ragazza dalle mani del nordafricano. Che, per punire l’affronto, non esita a chiamare i rinforzi e, assieme a un altro magrebino aggredisce l’agente.

Il poliziotto si difende come può, ma viene sopraffatto dalla violenza dei nordafricani, che poi si dileguano. L’agente, tuttavia, riesce a riconoscere il volto di uno degli aggressori: è un ex ‘inquilino’ del carcere spezzino, che lui stesso ha avuto modo di incontrare durante i servizi di vigilanza all’interno del penitenziario.

Il poliziotto, dopo la visita obbligata al pronto soccorso – per lui un trauma cranico alla regione occipitale, lesioni al viso ed escoriazioni –, grazie al database di ‘Villa Andreino’ nel quale sono conservati tutte le schede dei detenuti, riesce a dare un nome all’aggressore, ancora ricercato in tutta la città dalla Polizia Penitenziaria e dai carabinieri, intervenuti per primi in via Milano. 

lanazione.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

7 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale