Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Poliziotto penitenziario in servizio a Velletri muore in incidente stradale a Firenze

Polizia Penitenziaria - Poliziotto penitenziario in servizio a Velletri muore in incidente stradale a Firenze


Notizia del 15/11/2015 - FIRENZE
Letto (2071 volte)
 Stampa questo articolo


Un uomo di 45 anni, Carlo D’Agostino, ha perso la vita nelle prime ore di oggi, domenica 15 novembre, in un incidente stradale avvenuto sul territorio comunale di Capraia e Limite, in località Limite sull’Arno. I fatti sono avvenuti attorno a mezzanotte e mezzo sulla strada provinciale 106, nel tratto denominato via Matteotti, all’altezza delle scuole elementari ‘Marconi’.

La vittima era in sella a uno scooter Yamaha T-Max: sembra che oltre al motociclo non ci fossero altri veicoli coinvolti ma indagini sono in corso. Sul posto la Pubblica Assistenza di Montelupo Fiorentino che ha tentato di rianimarlo ma non c’è stato nulla da fare. Il 45enne è morto sul posto in conseguenza al trauma cranico subìto e altre ferite. Gli accertamenti sono stati eseguiti dai carabinieri. Secondo una prima ricostruzione lo scooter della vittima avrebbe sbandato in un tratto di rettilineo: il centauro sarebbe stato sbalzato finendo addosso al muro di una abitazione che dà sulla strada. Quel tratto di strada provinciale 106 è stato chiuso durante le operazioni di soccorso.

Non è escluso che D’Agostino, residente a Limite sull’Arno, sposato e padre di una figlia di quattro anni, viaggasse senza indossare il casco. D’Agostino era nativo di Caserta e lavorava a Velletri come guardia penitenziaria. La sua famiglia era a Limite sull’Arno in quanto la moglie insegna in zona. Tutto il nucleo familiare aveva vissuto, fino a poco tempo fa, a Nettuno, in provincia di Roma.

gonews.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Poliziotto penitenziario travolto da auto mentre era in moto: è ricoverato in gravi condizioni

5 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

8 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

9 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

10 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

2 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

3 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

4 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

5 Riordino, organici dirigenziali: tra eccessi e sottodimensionamenti dei dirigenti della Polizia Penitenziaria

6 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

7 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

8 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

9 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

10 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono