Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Poliziotto penitenziario infedele: favori al clan Santapaola per pagare debiti di gioco

Polizia Penitenziaria - Poliziotto penitenziario infedele: favori al clan Santapaola per pagare debiti di gioco


Notizia del 18/04/2013 - CATANIA
Letto (2437 volte)
 Stampa questo articolo


Per soddisfare la propria "passione" per poker per i videogiochi, venendo meno ai propri doveri di pubblico dipendente, avrebbe fornito un "concreto, consapevole e volontario contributo all'associazione mafiosa Santapaola, agevolando la conservazione ed il rafforzamento delle capacita' operative dell'associazione, all'interno delle mura carcerarie".

E' l'atto d'accusa del gup Giuliana Sammartino nei confronti di G. S., assistente capo della Polizia Penitenziaria in servizio nel supercarcere di "Bicocca", finito tra i 75 arrestati dell'operazione "Fiori Bianchi Tre" contro il clan Santapaola.

Ad accusare G. S. e' il pentito Gaetano D'Aquino che ha indicato il "poliziotto penitenziario del carcere di Bicocca", affermando che "si prestava a fare favori" al clan "Santapaola" e, in particolare, "faceva entrare telefoni, champagne ed altro". Agli atti dell'inchiesta e' finita pure la valutazione del comportamento in servizio di G. S., definito dalla direzione del carcere "non particolarmente brillante".

E stamane nell'ambito dell'operazione antimafia "Fiori Bianchi" si e' costituito nella caserma del comando carabinieri di piazza Verga, Giuseppe Bosco di 35 anni, sfuggito ieri alla cattura.

AGI

Arrestato Assistente Capo: avrebbe portato champagne, telefoni e informazioni sulle traduzioni ai boss in carcere

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE SICILIA
Statistiche carceri Regione Sicilia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Non gradisce la sistemazione in cella, detenuto aggredisce agente della Penitenziaria

3 Noipa: nel cedolino di giugno al via gli incrementi stipendiali. Tutte le date degli accrediti

4 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

5 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

6 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

7 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

8 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

9 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria

10 Ariano Irpino:Si sono offerti in ostaggio per salvare i loro colleghi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

2 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

3 Ma col Ministro Orlando c’era un progetto, a tavolino, per depotenziare la Polizia Penitenziaria?

4 Carceri: procuratore aggiunto Potenza Basentini verso guida Dap

5 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

6 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

7 Firenze Sollicciano: bubbole, fandonie e fanfaluche

8 In sezione comme a la guerre

9 Aumenta la casistica dei reati perseguibili a querela

10 La favoletta dell’autoconsegna di Siracusa e le fake news di certe paginette facebook