Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Poliziotto penitenziario muore in incidente stradale in bici: arrestato l'omicida

Polizia Penitenziaria - Poliziotto penitenziario muore in incidente stradale in bici: arrestato l'omicida


Notizia del 10/07/2014 - TERAMO
Letto (3933 volte)
 Stampa questo articolo


Stava tornando a casa dopo aver fatto un giro sulla sua bici da corsa. Erano le 16,25 e Renzo Lanci, 47 anni, agente di Polizia Penitenziaria di Teramo con l’hobby della moto e della bicicletta, stava affrontando una semicurva a Floriano di Campli. Un’auto, una Stilo grigia, è arrivata sulla sua stessa corsia e l’ha preso in pieno, facendogli fare un volo di quasi dieci metri. Il ciclista è atterrato pesantemente sull’asfalto, senza possibilità di ripararsi.Il guidatore dell’auto ha accelerato, dandosi alla fuga, senza nemmeno fermarsi un attivo per accertarsi delle sue condizioni.

Renzo Lanci è rimasto seminconsciente a terra, con gravissimi traumi su tutto il corpo. Traumi che dopo quasi due ore determineranno la sua morte. Ad accorrere gli abitanti delle case a ridosso della strada. Uno di loro è anche salito sulla sua Panda e ha tentato un inseguimento dell’auto pirata, che però aveva già fatto perdere le sue tracce. «Io ero seduto fuori casa», racconta un testimone, «e ho sentito un botto. Mi sono sporto a vedere che cosa era successo e dalla mia visuale non ho potuto vedere il ciclista, ma ho visto una Stilo grigia che fuggiva».

Sul posto passava casualmente un’ambulanza, che alla vista dell’uomo a terra si è fermata. I soccorritori hanno subito capito che la situazione era molto grave: hanno tentato di stabilizzarlo e di prestargli le prime cure. Poi dall’ospedale di Sant’Omero è arrivata una seconda ambulanza, che l’ha portato al pronto soccorso dell’ospedale di Teramo. Qui ha trovato ad aspettarlo un rianimatore, che per un’ora ha tentato di tutto per salvare la vita al 47enne originario di Cortino, che viveva con la madre. Ma poco prima delle 19, anche a causa di un’emorragia interna, è stata dichiarata la morte di Lanci. Sul posto dell’incidente, intanto, sono arrivati i carabinieri della stazione di Campli, diretti dal maresciallo Marino Capponi. Sono stati sentiti i testimoni e avviate le indagini per riuscire a capire chi fosse l’investitore ma anche chi fosse l’investito, che non portava con sè i documenti. In entrambi i casi i due nomi si sono saputi poco dopo.

In particolare l’investitore si è costituito alla caserma dei carabinieri di Bellante: è P.D.F., operaio di 24 anni di Sant’Omero. Si è presentato accompagnato dai familiari e ha ammesso le proprie responsabilità. Sottoposto all’alcoltest, è risultato positivo nonostante fossero trascorse più di due ore dall’incidente. I carabinieri hanno sequestrato la Stilo (oltre alla bici Cannondale) e hanno denunciato il giovane per omissione di soccorso, omicidio colposo e guida in stato di ebbrezza alcolica.

ilcentro.gelocal.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE ABRUZZO
Statistiche carceri Regione Abruzzo







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

7 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

8 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

9 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

10 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE