Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Poliziotto Penitenziario querela Onorevole parlamentare dopo lite stradale: il PM archivia il procedimento

Notizia del 13/04/2012 - MILANO

Poliziotto Penitenziario querela Onorevole parlamentare dopo lite stradale: il PM archivia il procedimento

letto 3791 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Il pm di Milano Grazia Pradella ha chiesto l’archiviazione nel procedimento aperto contro il parlamentare novarese Gianni Mancuso (Pdl) per la lite fra automobilisti avvenuta il 30 marzo 2011 in tangenziale a Milano, nei pressi dell’uscita di Cusago, con Francesco Gravina, di Ossona, Assistente Capo della Polizia Penitenziaria in servizio al carcere minorile Beccaria di Milano.

Proprio il poliziotto aveva presentato querela contro il politico. Secondo il pm ci si trova di fronte a due versioni contrapposte ed è difficile stabilire chi ha ragione e chi torto. Di qui la richiesta di archiviazione, sulla quale si dovrà ora pronunciare il gip. Una richiesta a cui farà opposizione l’agente Gravina: «Trovo assurda la conclusione cui è arrivata la Procura. Ci sono testimoni che hanno visto chiaramente la lite e che hanno dichiarato che l’onorevole Mancuso impugnava un bastone».

Replica il parlamentare novarese: «Il pubblico ministero valuta sopra le righe il comportamento del poliziotto. Si è presentato come una sorta di sceriffo: peccato che durante le indagini è emerso che da tre anni era privo di patente perché aveva perso tutti i punti. E risulta anche che il suo ruolo di servizio sia “macchiato” da alcuni provvedimenti disciplinari». L’interessato nega: «Ho sempre avuto il massimo dei voti nelle classifiche annuali».

Secondo quanto raccontato dall’agente, il giorno dei fatti lui aveva sterzato nella corsia di emergenza per evitare un autobotte. Dall’auto dietro di lui sarebbe sceso Mancuso: secondo la guardia penitenziaria viaggiava nella corsia d’emergenza. Ne era nata una discussione accesa con pugni e testate e, sempre in base a quanto denunciato da Gravina, l’onorevole l’aveva colpito con un manganello. Mancuso ha sempre respinto le accuse.

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

2 I detenuti protestano, Provveditore Sbriglia: confida nell''intervento dei Radicali e sollecita il Ministro per affettività e Skype

3 Nigeriano aggredisce Agente di Polizia Penitenziaria che gli aveva negato l''elemosina, fuori dal servizo

4 Ergastolano della Uno Bianca in albergo a 4 stelle per esercizi spirituali invitato da Comunione e Liberazione e cooperativa Giotto

5 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

6 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

7 Skype per i detenuti ed estremismo islamico: il Sappe lancia l''allarme per i possibili utilizzi

8 Tenta di evadere dall''ospedale: detenuto ricoverato strattona gli Agenti e si da alla fuga

9 Boss mafiosi in carcere, Cassazione: va motivata meglio la negazione al differimento di pena per motivi di salute

10 Como, il restyling del carcere austriaco abbandonato dopo il trasloco al Bassone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 AGENTE ALLA BOLDRINI: VENGA SENZA PREAVVISO QUI C E UN SOLO AGENTE PER TRE PIANI

2 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

3 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

4 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle veline

5 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

6 Noi, vittime della Torreggiani

7 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

8 L’estate del detenuto

9 Evasioni ... troppo facile scaricare sempre la colpa su di noi!

10 Le verminose camarille