Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Poliziotto penitenziario si suicida in casa: l’’Assistente Capo si avvolge un sacchetto in testa ad Ariano Irpino

Polizia Penitenziaria - Poliziotto penitenziario si suicida in casa: l’’Assistente Capo si avvolge un sacchetto in testa ad Ariano Irpino


Notizia del 08/11/2014 - AVELLINO
Letto (6706 volte)
 Stampa questo articolo


Un assistente capo della Polizia Penitenziaria, in servizio presso il carcere di Ariano Irpino (Avellino), si è suicidato. L'uomo, di 46 anni, si è ucciso nella sua abitazione di Ariano infilandosi un sacchetto di plastica in testa. La morte è sopraggiunta per asfissia.

Si tratta dell'Assistente Capo C.Liberato, 41 anni, che lascia una moglie ed una figlia.  Il corpo dell'uomo è stato ritrovato cadavere dai familiari in un fondo agricolo di sua proprietà, nelle campagne ai confini tra il Tricolle e Grottaminarda, all'interno di un garage.

Grande lo sgomento manifestato dai colleghie dal Sconvolto il direttore del carcere di Ariano, Gianfranco Marcello.

"Purtroppo è il secondo suicidio che si registra presso l'istituto di Ariano Irpino -commenta il Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria - poiché, a distanza di appena un anno dal suicidio di Marcello Pesiri, oggi anche Liberato ha aggiunto il suo nome alla lista dei decessi tra i Poliziotti Penitenziari. Un vero e proprio male oscuro attraversa il Personale del Corpo che, purtroppo, ha il primato dei suicidi fra le Forze di Polizia. Il Sappe - conclude la nota del Sappe - esprime il proprio cordoglio alla famiglia ed ai colleghi di Ariano che hanno condiviso momenti di vita lavorativi e di amicizia con il povero Liberato".

ilciriaco.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

8 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

9 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

10 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

7 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

8 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Dal servizio di sentinella al sistema di videosorveglianza. Ma la tecnologia, da sola, non basta