Novembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2017  
  Archivio riviste    
Poliziotto penitenziario ucciso da collega durante la sentinella: Cassazione lo riconosce Vittima del Dovere dopo 36 anni

Polizia Penitenziaria - Poliziotto penitenziario ucciso da collega durante la sentinella: Cassazione lo riconosce Vittima del Dovere dopo 36 anni


Notizia del 07/05/2017 - PISA
Letto (7929 volte)
 Stampa questo articolo


Un riconoscimento che arriva 36 anni dopo una tragedia. Quella della morte di  Alessio Volterrani, raggiunto da un proiettile mentre faceva la sentinella. Furono inutili i soccorsi. «E’ una vittima del dovere – dice Andrea Bava, legale della famiglia Volterrani – Il colpo partì accidentalmente dal mitra di un collega, che lo raggiunse senza lasciargli scampo durante il cambio della guardia alla casa circondariale di Pisa dove stava prestando servizio come agente della Polizia Penitenziaria». Era il 12 luglio del 1981, quando si consumò la tragedia.

Oggi, 36 anni dopo, la sentinella Alessio è ufficialmente una vittima del dovere. L’ha riconosciuto, in via definitiva la Cassazione con una sentenza che, come dice l’avvocato Bava che ha assistito la famiglia nel percorso giudiziario, «potrà essere un riferimento utilissimo per molti tutori delle forze dell’ordine». 

Ma com’è arrivata questa vicenda davanti agli ermellini? Il fratello dell’agente morto, qualche hanno fa ebbe modo di informarsi sull’impegno dell’associazione nazionale «Vittime del Dovere» che è seguita, appunto, dall’avvocato Bava e sulla nuova normativa del 2005 che amplia le casistiche di riconoscimento (retrodatandole fino al 1961) assimilandone i profili a quelli delle vittime del terrorismo. Così i Volterrani contattarono il legale con studio a Genova – che ci ha illustrato il caso – ed iniziarono la battaglia. Il primo grado è del 2013 e il pronunciamento del tribunale di Pisa si concluse con la condanna del Ministero dell’Interno all’inserimento del militare deceduto tra le vittime del dovere ai fini dei benefici assistenziali ai familiari. Sentenza confermata in appello nel 2015 e impugnata dal Ministero davanti la Suprema Corte. In sede di giudizio di legittimità è stata accolta la tesi dell’avvocato Bava stabilendo che il riconoscimento non si configura solo in presenza di eventi eccedenti il rischio ordinario, ma è sufficiente la sussistenza del nesso tra rischio e attività di ordine pubblico (contrasto alla criminalità e nella vigilanza a strutture civili e militari): come nel caso della sentinella Volterrani. Ora scatteranno oltre 200mila euro per l’evento morte ed i benefici mensili agli eredi.

lanazione.it

La Corte di Cassazione equipara le vittime del dovere alle vittime del terrorismo e della mafia

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Incidente stradale a Sassari, muore Agente di Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Bancali

2 Detenuto infilza due Poliziotti penitenziari con un tubo divelto dal bagno: colpiti alla schiena e al braccio

3 Il video di Michele Zagaria in carcere al 41-bis registrato durante il colloquio con le donne arrestate oggi

4 Pasquale Zagaria durante i colloqui in carcere: figli minorenni per veicolare i messaggi da inviare al clan dei Casalesi

5 Detenuti o in misura alternativa al lavoro nei Tribunali. Sappe: non sarebbe meglio impiegarli in altri lavori?

6 Arrestata la moglie di Salvino Madonia: teneva i contatti con i 41-bis per riorganizzare cosa nostra

7 Scuola superiore dell''amministrazione penitenziaria di Roma intitolata alla memoria di Piersanti Mattarella

8 Condannato a sei mesi il detenuto che sferrò un pugno ad Agente penitenziario

9 Molestie sessuali nel carcere di Benevento: detenuto riceve ulteriore custodia cautelare per abusi sul compagno di cella

10 Carcere di Vasto, crolla la porta carraia: Sappe denuncia situazione insostenibile per la Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Assistente Capo della Polizia Penitenziaria si è suicidato con la pistola d''ordinanza nel carcere di Tolmezzo

2 L''unica speranza del Corpo: l''unificazione con la Polizia di Stato

3 DIA e NIC della Polizia Penitenziaria smantellano struttura del casalesi utilizzata per recapitare lo stipendio ai detenuti

4 Finalmente il DAP ammette la propria inettitudine. " ... siamo sterili, fini a noi stessi e senza obiettivi.”

5 In corso operazione del NIC della Polizia Penitenziaria: arrestate le mogli dei fratelli del capoclan dei Casalesi Michele Zagaria

6 Istituire un Dipartimento Esecuzione Penale e, se serve, diventare Polizia di Stato

7 Polizia Penitenziaria arresta islamico in carcere il giorno della sua scarcerazione: algerino istigava altri detenuti al jihad nel penitenziario di Nuoro

8 Ho visto cose che voi umani …

9 L’isola di Pianosa: detenuti nel mare protetto

10 Decreto Legislativo n.81/2008: Priorità all''ordine e alla disciplina ma senza tralasciare la sicurezza del posto di lavoro