Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
Poliziotto penitenziario ucciso da una donna sotto alcol e psicofarmaci contromano con un Suv

Polizia Penitenziaria - Poliziotto penitenziario ucciso da una donna sotto alcol e psicofarmaci contromano con un Suv


Notizia del 25/03/2014 - MILANO
Letto (5798 volte)
 Stampa questo articolo


Due figli piccoli, una moglie, un’edicola ben avviata in piazzale Loreto, una casa a Opera, alle porte di Milano. Eccola tutta qui la vita di Domenico Menna, 43 anni, Poliziotto penitenziario in servizio nel carcere di Milano Opera, ucciso alle 2 della notte fra martedì e mercoledì da un suv lanciato contromano e a fari spenti in viale Rubicone. La donna al volante della grossa Bmw modello X1 (S.V. le iniziali) è stata arrestata dal pubblico ministero Laura Pedio: guidava sotto l’effetto di alcol e psicofarmaci, con la patente sospesa fino al 14 novembre perché nel giugno scorso non aveva prestato soccorso in un incidente con feriti.

Martedì notte, prima di schiantarsi contro la Citroen Berlingo guidata da Menna, aveva percorso vari chilometri sempre contromano lungo la Milano-Meda. Nello scontro frontale, è rimasto ferito anche l’amico di Domenico, peruviano di 41 anni, ricoverato in condizioni gravissime al San Raffaele. Menna, che abitava a Opera da molti anni, aveva iniziato la sua carriera come agente di Polizia Penitenziaria. E in questa veste aveva conosciuto la moglie, infermiera nel reparto clinico del carcere di Opera. Una bella famiglia, due bimbi ancora da crescere: 7 e 11 anni appena. Rimasti senza papà per un tragico, assurdo incidente.

Al dolore dei familiari si stringe il sindaco di Opera, Ettore Fusco: «Voglio esprimere anche a nome della comunità le più sentite condoglianze alla moglie e ai bambini — commenta —. Prego il Signore che si trovi un modo per porre fine a queste tragedie e invito i conoscenti della famiglia a star loro vicino offrendo tutto il proprio affetto». Sconvolti anche gli ex colleghi della Polizia Penitenziaria. Per loro parla Franco Di Dio, segretario regionale del Sappe (sindacato autonomi di Polizia Penitenziaria): «Piangiamo un amico che ha perso la vita in una assurda tragedia. Siamo vicini alla moglie di Domenico e ai due piccoli».

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

2 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

3 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

4 La fidanzata: porti la divisa in modo indegno. Poliziotto penitenziario consegnava telefoni e droga in carcere a Bologna

5 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

6 E'' morto il mafioso Salvatore Riina

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 Arrestato Poliziotto penitenziario del carcere minorile del Beccaria: spacciava droga e affittava cellulari ai detenuti

9 Agente penitenziario arrestato per intralcio alla giustizia e falso nel carcere di Milano San Vittore Francesco Di Cataldo

10 Bambino neonato utilizzato durante i colloqui in carcere per consegnare droga e telefonino al padre detenuto


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

2 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

3 Congedo programmato e malattia

4 Impedire l’accesso e l’utilizzo dei telefonini in carcere è possibile. Perché il DAP non agisce?

5 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

6 Cacciati dalla sede centrale torneranno a lavorare in periferia, ma nel frattempo ...

7 Concorso vice ispettori di Polizia Penitenziaria. Interrogazione parlamentare sui ritardi del DAP

8 La legge è uguale per tutti ma per qualcuno è un po’ più uguale

9 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?

10 I richiami e le ipocrisie dell’Europa sulle carceri italiane