Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Presunti abusi e violenze nel carcere minorile di Lecce: prescritti i reati contestati ai poliziotti

Polizia Penitenziaria - Presunti abusi e violenze nel carcere minorile di Lecce: prescritti i reati contestati ai poliziotti


Notizia del 20/06/2012 - LECCE
Letto (2734 volte)
 Stampa questo articolo


Non doversi procedere per intervenuta prescrizione. Si è concluso così il processo sulle presunte violenze commesse all'interno del carcere minorile di Lecce. La sentenza è stata emessa dai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Lecce, hanno dichiarato l'intervenuta prescrizione per tutti gli imputati. Un'inchiesta nata dopo l'esposto inviato nel 2006, alla Procura di Lecce, dall'allora sottosegretario alla Giustizia Alberto Maritati (attualmente senatore). Un vero e proprio dossier contenente le dichiarazioni rese da alcuni operatori del carcere.
 
L'inchiesta, avviata subito dopo dalla Procura di Lecce e condotta dal sostituto procuratore Antonio De Donno, ha portato al rinvio a giudizio, nel novembre del 2008, di nove agenti. Sotto processo erano finiti l'ispettore Gianfranco Verri, il suo vice Giovanni Leuzzi ed altri sette: Ettore Delli Noci, Vincenzo Pulimeno, Alfredo De Matteis, Emanuele Croce, Antonio Giovanni Leo, Fernando Musca, Fabrizio De Giorgi. Per tutti le accuse erano di abusi su minori e violenze. Secondo l'accusa all'interno della struttura si sarebbe creata, dal 2003 al 2005, una sorta di associazione finalizzata a sopprimere con la violenza qualsiasi cenno di dissenso non solo dei reclusi, ma anche del personale operante all'interno della stessa.
 
Tra le presunte vittime c'era anche Carlo Saturno, il giovane detenuto di 22 anni originario di Manduria (che si era costituito parte civile nel processo), trovato appeso a un lenzuolo in una cella di isolamento del carcere di Bari. Una morte sospetta per cui la Procura del capoluogo ha aperto fascicolo. Accuse, comunque, respinte sia dagli imputati sia dai loro legali (gli avvocati Giampiero Tramacere, Giancarlo Dei Lazzaretti, Paolo Marseglia, Vincenzo Conte e Angelo Pallara), che nel corso del dibattimento hanno cercato di dimostrare la loro totale estraneità ai fatti contestati.

 

www.lecceprima.it

 
STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria, Orlando: per il 2017 altri 305 Agenti assunti in aggiunta a quelli già previsti

2 In fuga ed è pericoloso: arrestato dopo sparatoria con la Polizia di Stato, piantonato in ospedale riesce a fuggire

3 Poliziotto penitenziario blocca rapinatore: aveva appena rubato uno zainetto ad un vigilantes

4 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

5 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

6 Baby boss nelle carceri minorili: M5S conto i 25enni nelle carceri minorili

7 Detenuto frattura un dito ad Ispettore di Polizia Penitenziaria di Imperia: non voleva rientrare dalle celle aperte

8 Il Gip archivia le accuse contro gli Agenti penitenziari di Trento: non ci furono maltrattamenti nei confronti dei detenuti

9 Isola di Santo Stefano: inaugurata elisuperfice per iniziare il restauro del carcere

10 Detenuto evade da permesso premio: in carcere per sequestro di persona, spaccio, furto e rapina, porto abusivo di armi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Michele Gaglione: Agente di Polizia Penitenziaria, ucciso dalla camorra il 7 agosto 1992

2 In memoria dell''Appuntato del Corpo degli Agenti di Custodia Nerio Fischione, ucciso a Brescia durante tentativo di evasione nel 1974

3 Stabilimento balneare di Roma-Maccarese: quando la Polizia Penitenziaria è ospite (indesiderato) a casa sua.

4 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

5 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle “veline”.

6 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

9 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

10 Come ci è stato scippato l’Ente Orfani trasformato in Ente di Assistenza di tutti, gestito da pochi