Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Presunti abusi e violenze nel carcere minorile di Lecce: prescritti i reati contestati ai poliziotti

Polizia Penitenziaria - Presunti abusi e violenze nel carcere minorile di Lecce: prescritti i reati contestati ai poliziotti


Notizia del 20/06/2012 - LECCE
Letto (2642 volte)
 Stampa questo articolo


Non doversi procedere per intervenuta prescrizione. Si è concluso così il processo sulle presunte violenze commesse all'interno del carcere minorile di Lecce. La sentenza è stata emessa dai giudici della seconda sezione penale del Tribunale di Lecce, hanno dichiarato l'intervenuta prescrizione per tutti gli imputati. Un'inchiesta nata dopo l'esposto inviato nel 2006, alla Procura di Lecce, dall'allora sottosegretario alla Giustizia Alberto Maritati (attualmente senatore). Un vero e proprio dossier contenente le dichiarazioni rese da alcuni operatori del carcere.
 
L'inchiesta, avviata subito dopo dalla Procura di Lecce e condotta dal sostituto procuratore Antonio De Donno, ha portato al rinvio a giudizio, nel novembre del 2008, di nove agenti. Sotto processo erano finiti l'ispettore Gianfranco Verri, il suo vice Giovanni Leuzzi ed altri sette: Ettore Delli Noci, Vincenzo Pulimeno, Alfredo De Matteis, Emanuele Croce, Antonio Giovanni Leo, Fernando Musca, Fabrizio De Giorgi. Per tutti le accuse erano di abusi su minori e violenze. Secondo l'accusa all'interno della struttura si sarebbe creata, dal 2003 al 2005, una sorta di associazione finalizzata a sopprimere con la violenza qualsiasi cenno di dissenso non solo dei reclusi, ma anche del personale operante all'interno della stessa.
 
Tra le presunte vittime c'era anche Carlo Saturno, il giovane detenuto di 22 anni originario di Manduria (che si era costituito parte civile nel processo), trovato appeso a un lenzuolo in una cella di isolamento del carcere di Bari. Una morte sospetta per cui la Procura del capoluogo ha aperto fascicolo. Accuse, comunque, respinte sia dagli imputati sia dai loro legali (gli avvocati Giampiero Tramacere, Giancarlo Dei Lazzaretti, Paolo Marseglia, Vincenzo Conte e Angelo Pallara), che nel corso del dibattimento hanno cercato di dimostrare la loro totale estraneità ai fatti contestati.

 

www.lecceprima.it

 
STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 SISSY TROVATO MAZZA, la famiglia respinge la tesi del suicidio: indagini verso la chiusura?

3 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

4 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

5 Pavia, ambulante vendeva berretti della Polizia Penitenziaria senza licenza. Condannato a 5 mesi e 10 giorni di reclusione

6 Poliziotti penitenziari coinvolti nel caso Cucchi citano i Ministeri della Giustizia, Difesa e Interni: il GUP accoglie la richiesta

7 Primo avvocato pentito di camorra: sfruttava il suo incarico da difensore per far circolare i messaggi tra i boss

8 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

9 Catturato detenuto tunisino e islamico radicalizzato: era evaso da permesso premio, Poliziotto penitenziario lo riconosce in stazione

10 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Concorso 800 posti da assistente giudiziario, 300mila le domande: la Polizia Penitenziaria e il DAP in prima linea per gestire un modello innovativo di prove concorsuali

2 In memoria di Rocco D''Amato, ucciso nella Casa Circondariale di Bologna da un detenuto il 13 maggio 1983

3 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

4 Riordino delle Carriere: Il parere delle Commissioni parlamentari

5 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

6 Operazione antidroga di NIC Polizia penitenziaria e Carabinieri: arresti a Rebibbia

7 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

8 Preso anche il terzo e ultimo evaso di Firenze Sollicciano

9 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

10 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...