Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Procura di Parma: Provenzano è incapace di sostenere un colloquio

Polizia Penitenziaria - Procura di Parma: Provenzano è incapace di sostenere un colloquio


Notizia del 22/05/2013 - PARMA
Letto (2148 volte)
 Stampa questo articolo


Il boss mafioso rinchiuso nel carcere di PArma in regime di 41-bis sarebbe incapace di sostenere un colloquio.

Bernardo Provenzano non risponde in modo intellegibile alle domande, non è in grado di stabilire un dialogo. È questo quanto emerge dall’incontro con il procuratore capo di Parma Gerardo Laguardia, che martedì mattina ha fatto visita al boss dei corleonesi dopo la diffusione del video di Servizio Pubblico che mostra uno stralcio dei colloqui tra Provenzano e i suoi familiari registrati lo scorso dicembre dalle telecamere di sorveglianza del penitenziario di via Burla.

Dopo aver visionato il video, la Procura di Parma ha aperto un fascicolo per fare chiarezza sulle condizioni di detenzione di Provenzano, che è in regime di 41 bis nel carcere di massima sicurezza parmigiano da marzo 2011, e indagare se ci siano state lesioni o aggressioni nei suoi confronti che possano ravvisare un reato, anche se per ora non ci sono ipotesi né risultano iscritti nel registro degli indagati.

Laguardia ha incontrato il boss insieme al pm Lucia Russo, ma dal colloquio, che è coperto da segreto istruttorio, il detenuto non è apparso in condizioni tali da poter chiarire i fatti di cui si parla nel video, in cui Provenzano fa menzione anche di “lignate” che avrebbe preso dietro ai reni. La Procura ha acquisito le cartelle cliniche dell’ospedale Maggiore di Parma, dove il boss è stato più volte ricoverato in seguito a un tentativo di suicidio a maggio 2012 e a successive cadute dal letto della cella che lo scorso dicembre lo hanno portato addirittura per un periodo in Rianimazione in coma farmacologico dopo un intervento al cervello. Gli inquirenti dovranno accertare se tra i referti medici che risalgono a dicembre (quando è stato registrato il video), ci siano riferimenti a lesioni alla testa o ad altre parti del corpo del paziente.

ilfattoquotidiano.it

Immagini di Bernardo Provenzano in carcere al 41-bis trasmesse da Servizio Pubblico

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

4 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

5 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

6 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

7 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

8 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

9 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

10 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

10 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!