Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Prostituzione a Piacenza: chiesti due anni e sei mesi al medico che firmava certificati falsi al poliziotto

Polizia Penitenziaria - Prostituzione a Piacenza: chiesti due anni e sei mesi al medico che firmava certificati falsi al poliziotto


Notizia del 24/01/2014 - PIACENZA
Letto (3583 volte)
 Stampa questo articolo


Certificati medici per malattie inesistenti. E' il reato di cui si sarebbe macchiato un medico piacentino, Riccardo Bacchi, per il quale il pubblico ministero Antonio Colonna ha chiesto due anni e sei mesi di reclusione.

Secondo la tesi dell'accusa, il medico sarebbe stato “a disposizione” di un assistente capo della Polizia Penitenziaria, Alfredo Aste, finito nei guai nel marzo del 2013: secondo gli esiti di un'indagine condotta dalla Polizia municipale di Piacenza l'agente aveva messo a disposizione dei detenuti in permesso un appartamento nella zona di viale Dante allo scopo di farli incontrare con alcune prostitute.

E proprio per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione aveva poi patteggiato tre anni di reclusione a luglio. Nell'ambito della stessa vicenda erano finiti sul registro degli indagati anche la convivente dell'assistente capo e un altro piacentino considerato l'autista delle lucciole. Nel corso dell'indagine era emerso un particolare divenuto poi oggetto di una serie di accertamenti a parte, stralciati dall'inchiesta principale e finiti, in sede processuale, di fronte al giudice monocratico Elena Stoppini. Si tratta, appunto, dei lunghi periodi di malattia di cui beneficiava l'assistente della Polpen.

Secondo le indagini, Alfredo Aste avrebbe avuto la complicità del suo medico per ottenere certificati medici falsi. Un reato per il quale il professionista, in base al decreto Brunetta introdotto nel 2001, rischiava fino a quattro anni di reclusione. Tutto falso, secondo la difesa dell'imputato, rappresentata in aula dall'avvocato Franco Livera che ha chiesto l'assoluzione. Il giudice ha dunque aggiornato l'udienza al prossimo 3 febbraio per le repliche delle parti e la sentenza.

piacenza24.eu

Poliziotto gestiva giro di prostituzione: processo al medico che rilasciava i falsi certificati di malattia

 

Poliziotto patteggia tre anni di reclusione per sfruttamento della prostituzione a Piacenza

 

Assistente Capo arrestato per sfruttamento della prostituzione: tra i clienti anche detenuti in permesso

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria, Orlando: per il 2017 altri 305 Agenti assunti in aggiunta a quelli già previsti

2 Poliziotto penitenziario blocca rapinatore: aveva appena rubato uno zainetto ad un vigilantes

3 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

4 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

5 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

6 Il Gip archivia le accuse contro gli Agenti penitenziari di Trento: non ci furono maltrattamenti nei confronti dei detenuti

7 Isola di Santo Stefano: inaugurata elisuperfice per iniziare il restauro del carcere

8 Catturato il detenuto marocchino che non era rientrato a Mamone dopo il lavoro esterno

9 Niente ventilatori nel carcere di Sollicciano: la rete elettrica del carcere non reggerebbe

10 Tenta di evadere dall''ospedale: detenuto ricoverato strattona gli Agenti e si da alla fuga


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Michele Gaglione: Agente di Polizia Penitenziaria, ucciso dalla camorra il 7 agosto 1992

2 In memoria dell''Appuntato del Corpo degli Agenti di Custodia Nerio Fischione, ucciso a Brescia durante tentativo di evasione nel 1974

3 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

4 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

5 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle veline

6 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

9 Come ci è stato scippato l’Ente Orfani trasformato in Ente di Assistenza di tutti, gestito da pochi

10 L’estate del detenuto