Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Provveditorati penitenziari soppressi, Sappe: Sicurezza destabilizzata

Polizia Penitenziaria - Provveditorati penitenziari soppressi, Sappe: Sicurezza destabilizzata


Notizia del 12/02/2014 - ROMA
Letto (1682 volte)
 Stampa questo articolo


Soppressione del provveditorato regionale dell’amministrazione penitenziaria. E’ stata confermata al tavolo convocato dal ministero della Giustizia la chiusura del quartier generale dei quattro penitenziari umbri contenuto nella schema di decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri che definisce la riorganizzazione di palazzo Piancentini e Dap (dipartimento amministrazione penitenziaria).

Capece: «Pietra tombale a sistema penitenziario» La notizia è stata resa nota da Donato Capece, segretario nazionale del Sappe, che nel pomeriggio ha abbandonato il tavolo. «Così dall’oggi al domani – dice – si mette una pietra tombale alla funzionalità e operatività delle carceri umbre, con i riferimenti istituzionali deputati trasferiti al di là del territorio naturale di appartenenza e la Polizia Penitenziaria costretta per ragioni di servizioa percorrere anche 300 chilometri per raggiungere gli uffici».

Possibili correttivi? A chiudere battenti, stando allo schema di decreto, non sarà solo il provveditorato umbro, ma anche quello marchigiano, ligure e lucano. Ora occorrerà capire se al tavolo emergerà la volontà di approntare alcuni correttivi e, soprattutto, se ci saranno margini e sponde per non perdere un ufficio strategico di un comparto pubblico, quello penitenziario per l’appunto, sempre in emergenza.

Comparto pubblico sempre in emergenza Non a caso il Sappe scrive: «Con questo provvedimento si destabilizza un sistema della sicurezza a livello regionale e territoriale costruito dopo tanti e tanti anni di esperienza e di cui fanno parte le carceri, i nuclei traduzioni e piantonamenti e le Centrali operative regionali della Polizia Penitenziaria, appena inaugurato a Perugia».

umbria24 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario