Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Rapporti sessuali tra detenuti e impiegate: inchiesta FBI scopre carcere sotto controllo detenuti

Polizia Penitenziaria - Rapporti sessuali tra detenuti e impiegate: inchiesta FBI scopre carcere sotto controllo detenuti


Notizia del 25/04/2013 - ESTERO
Letto (4169 volte)
 Stampa questo articolo


“E' la mia prigione, lo capisci questo? (....) Tutto passa attraverso me”, intercettato uno dei leader della Black Guerrilla Family (BGF), una banda afro-americana che, nata in una prigione della California, si rifa al marxismo originario.

Un'inchiesta su una gang che opera all'interno del carcere di Baltimora ha portato all'incriminazione di 25 persone, tra cui 13 agenti penitenziari che avrebbero aiutato i detenuti a comandare nel carcere. Al centro di questa inchiesta federale c'e' Tavon White, uno dei leader della Black Guerrilla Family (BGF), una banda afro-americana che, nata in una prigione della California, si rifa al marxismo originario.

Questo detenuto intrattiene “relazioni sessuali da molto tempo” con delle impiegate della prigione, cosi' come fa sapere un comunicato stampa del Dipartimento di Giustizia del Maryland. White sarebbe anche diventato padre di cinque bimbi da quando e' stato imprigionato nel 2009 al Baltimore City Detention Center. Secondo alcune intercettazioni, a gennaio avrebbe detto “E' la mia prigione, lo capisci questo? (....) Tutto passa attraverso me”. “Alcuni impiegati della struttura carceraria sarebbero implicati nell'attivita' dei detenuti della BGF, fatto che va contro la direzione del carcere”, ha detto il procuratore federale Rod Rosenstein in questo comunicato. Le 25 persone sonno accusate di “complotto per distribuzione e possesso ai fini di spaccio di droghe”.

Tra di loro, 20 sono accusati anche di riciclaggio di denaro. Gli agenti penitenziari sono accusati di averli aiutati ad avere dei telefonini e della droga. Inoltre, sette detenuti e cinque complici sono anche stati incriminati per essersi fatti coinvolgere nelle loro attivita' criminali. “In questa vicenda, i detenuti hanno letteralmente preso il controllo del centro di detenzione che e' diventato un paradiso di pace per la BGF”, ha detto l'agente FBI incaricato dell'inchiesta, Stephen Vogt. Le autorita' hanno sottolineato come la Black Guerrilla Family e' presente in diverse prigioni di Baltimora e dei suoi dintorni.

Situata a nord id Washington, Baltimora e' una citta' industriale relativamente povera, dove le gang sono particolarmente attive. Il comandante della autorita' penitenziarie dello Stato, Gary Maynard, si e' addossato le responsabilita' di questa situazione nell'ambito di una conferenza stampa. “Sono io il responsabile, e non cerco scuse”, ha detto promettendo di migliorare il controllo degli impiegati del centro di detenzione.

droghe.aduc.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

2 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria