Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
Regione Lombardia, stanziati più di 3 milioni di euro per i detenuti ristretti negli istituti della regione

Polizia Penitenziaria - Regione Lombardia, stanziati più di 3 milioni di euro per i detenuti ristretti negli istituti della regione


Notizia del 04/05/2016 - MILANO
Letto (1031 volte)
 Stampa questo articolo


È stata approvata, durante il Consiglio regionale di martedì 3 maggio, la mozione presentata dal consigliere Fabio Fanetti (Gruppo Maroni Presidente) che impegna la Giunta a stanziare risorse adeguate per l’applicazione della legge regionale 14 febbraio 2005 n° 8 “Disposizioni per la tutela delle persone ristrette negli istituti penitenziari della regione Lombardia”.

«La Regione ha significative competenze in merito alla tutela delle persone ristrette e al loro reinserimento nella società», ha dichiarato Fanetti, primo firmatario della mozione. «Per dare continuità ai progetti in corso e avviare nuove iniziative, sono indispensabili le stesse, se non maggiori, risorse economiche messe a disposizione negli anni passati, ovvero circa 3 milioni di euro annui. Attraverso questi fondi, la Regione Lombardia garantisce la tutela della dignità di queste persone con l’obiettivo di recuperare le qualità individuali compromesse dal disadattamento sociale, di ridurre il rischio di recidiva, di sostenere il reinserimento sociale e di rafforzare i rapporti tra i detenuti e i famigliari».

Particolare importanza rivestono in tali attività il Provveditorato regionale dell’Amministrazione penitenziaria, il Centro per la Giustizia minorile, le Agenzie di tutela della salute (Ats), gli Enti locali, il terzo settore e il volontariato. I fondi vanno anche a coprire i costi per le attività di formazione e aggiornamento rivolte agli operatori dell’Amministrazione penitenziaria, della giustizia minorile, dei servizi territoriali pubblici e privati, compresi il terzo settore e il volontariato, come previsto dalla legge 8 all’articolo “Formazione congiunta degli operatori”.

«Sono iniziative fondamentali, oltre che per garantire una vita decorosa alle persone ristrette negli istituti, per stemperare il rapporto di tensione che molte volte si crea tra detenuti e agenti della Polizia Penitenziaria e per diminuire il rischio di recidiva, che influisce parecchio sulle finanze dello Stato. Ritengo pertanto – conclude Fanetti – che i fondi che saranno stanziati non siano, come pensano alcuni, soldi sprecati, bensì rappresentino un investimento».

 

quibrescia

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Dimezzata la Banda musicale della Polizia Penitenziaria: lo prevederebbe decreto collegato alla manovra finanziaria

2 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

3 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

4 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

5 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

6 E'' morto il mafioso Salvatore Riina

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 Detenuto tunisino accusa dieci Agenti penitenziari di lesioni a San Vittore. E'' in carcere per tentato omicidio e accusò altri Agenti di Velletri

9 Arrestato Poliziotto penitenziario del carcere minorile del Beccaria: spacciava droga e affittava cellulari ai detenuti

10 Salvatore Riina in coma da giorni: è in fin di vita, ricoverato in ospedale a Parma


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Esuberi personale di Polizia Penitenziaria, dubbi sulla gestione del DAP. Interrogazione parlamentare di Maurizio Gasparri

2 Carceri, mille leggi per un solo risultato: torna il sovraffollamento

3 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

4 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

5 Impedire l’accesso e l’utilizzo dei telefonini in carcere è possibile. Perché il DAP non agisce?

6 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

7 E'' meglio scegliere a chi dare la colpa che cercare le cause del disastro penitenziario

8 Concorso vice ispettori di Polizia Penitenziaria. Interrogazione parlamentare sui ritardi del DAP

9 La legge è uguale per tutti ma per qualcuno è un po’ più uguale

10 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?