Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
REGIONE SARDEGNA APPROVA DIRETTIVA PER LA REALIZZAZIONE DI ARCHIVI DIGITALI DELLE CARCERI.

Notizia del 15/04/2011 - CAGLIARI

REGIONE SARDEGNA APPROVA DIRETTIVA PER LA REALIZZAZIONE DI ARCHIVI DIGITALI DELLE CARCERI.

letto 2063 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

La Giunta regionale della Sardegna, su proposta dell'assessore degli Affari generali, personale e riforma della Regione Mario Floris, ha approvato le direttive per la realizzazione di centri di produzione di contenuti digitali nei penitenziari della Sardegna, con l'obiettivo di accrescere le competenze informatiche dei detenuti per favorire processi di inclusione sociale.

L'intervento, da perfezionare attraverso un'intesa con il Provveditorato regionale dell'amministrazione penitenziaria, prevede, infatti, la frequenza di corsi di alfabetizzazione informatica rivolti, in particolare, alla digitalizzazione del patrimonio archivistico custodito nelle carceri dell'isola. ''L'obiettivo dell'iniziativa, che risponde a un disegno istituzionale di un sempre maggiore collegamento tra enti e cittadini, anche attraverso l'abbattimento del divario digitale infrastrutturale - ha spiegato l'assessore Floris - e' quello di creare e rendere disponibili a tutti sia l'accesso a Internet che le potenzialita' dello strumento informatico, cosicche' anche i soggetti sottoposti a provvedimento dell'Autorita' Giudiziaria, possano realmente fruire dei diritti civili e sociali e delle opportunita' offerte dalle politiche di e-inclusion portate avanti dalla Regione''. Una prima applicazione pratica delle competenze acquisite dai detenuti, che potranno spendere utilmente la loro preparazione informatica anche in termini di reinserimento lavorativo, riguardera' proprio la dematerializzazione dei documenti presenti nelle tre ex colonie penali di Asinara, Tramaglio e Castiadas che, per la loro importanza e per l'interesse storico e sociale, consentono di ricostruire la vita negli istituti tra la fine dell'ottocento e la meta' del secolo scorso. I detenuti, che saranno affiancati da personale esperto, dovranno inoltre realizzare ricostruzioni virtuali tridimensionali delle ex-colonie, visite guidate e panorami virtuali dei tre siti, che ne valorizzino il patrimonio architettonico e naturalistico, cosi' da rendere possibile la fruizione dei contenuti realizzati all'intera collettivita' tramite i portali tematici della Regione, e in particolare all'interno della digital library, e l'inserimento all'interno dei portali dell'Ente parco nazionale dell'Asinara, dell'Ente parco naturale regionale Porto Conte e del comune di Castiadas.
 
 
STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Candidata con la Bonino, tenta di passare dei soldi ad un detenuto durante una visita in carcere

2 Governo Gentiloni sarà ricordato per lo svuota carceri mascherato? Sappe: così si rottama il 41bis

3 Riforma ordinamento penitenziaria: anche l''Associazione Nazionale Funzionari del Trattamento contro i progetti del Governo

4 Mauro Palma garante dei detenuti: approvate la riforma Orlando così com''è, senza accogliere le indicazioni della Direzione Antimafia

5 Detenuti evadono durante una gita al museo del MAXXI di Roma: ripresi poco dopo

6 Erika Stefani, Lega: basta svuota carceri, da Gentiloni ennesimo regalo ai criminali

7 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

8 Droga nelle parti intime per il compagno detenuto: scoperta ed arrestata dalla polizia

9 Carceri, la riforma rischia di slittare a dopo il voto. Troppe pene alternative

10 Commissione Antimafia: 41bis è insostituibile e convenzione tra DAP e Servizi segreti va riscritta, troppe ombre


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il piano del Governo per svuotare le carceri: benefici anche per reati gravi e senza il parere della Direzione Nazionale Antimafia

2 Transito a ruolo civile. Č legittimo cumulare pensione privilegiata e stipendio

3 Gruppo Operativo Mobile: Perché? Perché? Perché? Perché?

4 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

5 Ma chi siamo?

6 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo

7 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

8 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

9 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

10 Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia