Renato Farina è stato condannato a 2 anni e 8 mesi di carcere perchè fece entrare nel carcere una persona spacciandola per collaboratore dello stesso Farina. A portare in carcere il parlamentare " />

  Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
Renato Farina condannato per falso: 2 anni e 8 mesi di carcere

Polizia Penitenziaria - Renato Farina condannato per falso: 2 anni e 8 mesi di carcere


Notizia del 13/07/2012 - MILANO
Letto (2176 volte)
 Stampa questo articolo


Renato Farina è stato condannato a 2 anni e 8 mesi di carcere perchè fece entrare nel carcere una persona spacciandola per collaboratore dello stesso Farina. A portare in carcere il parlamentare del Pdl è l'aver affermato il falso all'entrare del carcere di Opera. (ndr)

Il parlamentare del Pdl Renato Farina è stato condannato con rito abbreviato dal gup di Milano Elisabetta Meyer a 2 anni e 8 mesi di carcere, senza la sospensione condizionale della pena, per falso in atto pubblico in quanto lo scorso 17 febbraio si recò in carcere per far visita a Lele Mora in qualità di deputato portando un giovane amico dell'ex talent scout che avrebbe spacciato per un suo collaboratore. Al ventenne il giudice oggi ha inflitto invece 2 anni di pena (sospesa) per lo stesso reato contestato a Farina.

LA VICENDA - Secondo l'accusa formulata dal procuratore aggiunto Ilda Boccassini e dal pm Antonio Sangermano i due «si sarebbero qualificati all'ufficio controllo documenti» di Opera «affermando il falso». In particolare sostenendo che il ragazzo «era un collaboratore dell'onorevole Farina».

«SCONVOLGENTE» - Renato Farina che, come ha riportato il sito «Tempi.it», ha definito la sua condanna a 2 anni e 8 mesi di carcere «sconvolgente» e di «incredibile accanimento nei miei riguardi», nel febbraio del 2007 aveva patteggiato la pena a sei mesi (convertiti in pena pecuniaria, 6 mila e 800 euro) nell'ambito del procedimento sul sequestro di Abu Omar. Il giornalista, allora vice direttore di Libero, era stato indagato per i suoi rapporti con alcuni componenti del Sismi. Gli allora procuratori aggiunti milanesi Armando Spataro e Ferdinando Pomarici lo accusarono di favoreggiamento nell'occultamento di prove nell'inchiesta sul rapimento dell'Imam da parte di agenti della Cia. Proprio da Spataro e Pomarici, Farina, in codice «Betulla», avrebbe tentato di avere informazioni intervistandoli insieme ad un redattore del quotidiano rapidamente risultato del tutto estraneo ai fatti. Per questo episodio Farina era stato radiato dall'Ordine dei giornalisti e successivamente reintegrato dalla Cassazione.

http://www.corriere.it 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Dimezzata la Banda musicale della Polizia Penitenziaria: lo prevederebbe decreto collegato alla manovra finanziaria

2 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

3 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

4 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

5 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

6 E'' morto il mafioso Salvatore Riina

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 La fidanzata: porti la divisa in modo indegno. Poliziotto penitenziario consegnava telefoni e droga in carcere a Bologna

9 Arrestato Poliziotto penitenziario del carcere minorile del Beccaria: spacciava droga e affittava cellulari ai detenuti

10 Bambino neonato utilizzato durante i colloqui in carcere per consegnare droga e telefonino al padre detenuto


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

2 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

3 Congedo programmato e malattia

4 Impedire l’accesso e l’utilizzo dei telefonini in carcere è possibile. Perché il DAP non agisce?

5 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

6 Cacciati dalla sede centrale torneranno a lavorare in periferia, ma nel frattempo ...

7 Concorso vice ispettori di Polizia Penitenziaria. Interrogazione parlamentare sui ritardi del DAP

8 La legge è uguale per tutti ma per qualcuno è un po’ più uguale

9 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?

10 I richiami e le ipocrisie dell’Europa sulle carceri italiane