Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Renzi: “Sbloccare scatti forze dell’ordine. Ma 5 corpi polizia sono troppi”

Polizia Penitenziaria - Renzi: “Sbloccare scatti forze dell’ordine. Ma 5 corpi polizia sono troppi”


Notizia del 07/10/2014 - ROMA
Letto (3951 volte)
 Stampa questo articolo


 “Siamo disponibili a sbloccare gli scattisalariali delle forze dell’ordine, ma cinque corpi di polizia sono troppi“. Così il premier Matteo Renzi, ospite di Quinta Colonna su Rete 4, ha anticipato quanto avverrà martedì all’incontro con i sindacati delle divise insieme con i ministri dell’Interno e della Difesa, Angelino Alfano e Roberta Pinotti.

E’ passato un mese da quell’annuncio di sciopero generale di poliziotti e militari che tanto aveva fatto infuriare il premier. Nel frattempo i toni si sono abbassati, la frattura si è ricomposta e martedì mattina i sindacati faranno il loro ingresso a Palazzo Chigi. Sul tavolo c’è il tanto atteso atteso sblocco degli stipendi, attivi ormai da 4 anni. Una partita che vale circa un miliardo di euro e le coperture sono state trovate, almeno secondo quanto sin qui annunciato.

Il governo intende “dare una mano alle forze dell’ordine, vera, anche economica – ha assicurato Renzi che avverte – ma bisogna anche rendersi conto che sacrifici ora bisogna farli tutti: abbiamo cinque corpi di polizia, non ce li ha nessuno al mondo.

Bisogna smetterla con atteggiamenti discutibili di alcuni sindacati delle forze di polizia, con l’annuncio di scioperi, e bisogna smetterla di non rendersi conto che sacrifici ora bisogna farli tutti, bisogna entrare nella logica di fare tutti un sacrificio. Ma a chi sta sulla strada bisogna riconoscere quel che merita e noi lo faremo”.

 

Nei giorni scorsi Alfano aveva auspicato anche un anticipo dello sblocco agli ultimi mesi del 2014, anziché farlo partire dall’1 gennaio 2015. Bisognerà però verificare se ci sono le risorse. Intanto, c’è chi ipotizza che in cambio dello sblocco salariale Renzi pretenderebbe un riordino dei corpi di polizia, attualmente cinque:polizia, carabinieri, guardia di finanza, corpo forestale e Polizia Penitenziaria. “Non li ha nessuno al mondo”, ha detto Renzi.

 

In alcune bozze di provvedimenti nei mesi scorsi si parlava dell’assorbimento di Polizia Penitenziaria e Corpo forestale nella Polizia di Stato. Un modo per fare spending review ed evitare duplicazioni e sprechi. Ma da Alfano oggi è arrivato tuttavia uno stop.

“Ogni razionalizzazione della spesa che non tolga efficienza – ha premesso – la sosteniamo, ma sull’accorpamento bisogna fare una valutazione importante: il sistema delle forze dell’ordine funziona e prima di mettere mano al bisturi bisogna pensarci molto bene. Non si può – ha sottolineato – depotenziare il sistema”.

Anche Maurizio Gasparri (Fi) si schiera contro l’ipotesi accorpamenti, che, osserva,

“non porterebbero risparmi e mortificherebbero specificità e tradizioni. Alfano dice una cosa, Renzi un’altra. Non si possono destabilizzare strutture fondamentali per la sicurezza dello Stato. La si smetta con questi annunci e queste liti nel governo, e piuttosto si sblocchino le retribuzioni del comparto sicurezza-difesa”.

 

Di tutt’altro parere il sindacato Sap, secondo il quale ridurre le forze di polizia “è fondamentale”. C’è necessità, per il segretario Gianni Tonelli,

“di riformare un apparato insostenibile, con cinque forze dell’ordine a carattere nazionale più le polizie provinciali, quelle locali, i vigili del fuoco e la guardia costiera. A che cosa servono 11 centrali operative nella stessa città, 7 uffici per le paghe, 7 uffici di gestione del personale, 7 uffici vestiario, 7 uffici per gli automezzi etc? Dall’interno ci permettiamo di dire che non servono a nulla e che il 60% delle risorse è sprecata”.

 

 

blitzquotidiano

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

3 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

4 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

5 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

6 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento

7 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone

8 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

9 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma

10 Infame spia degli sbirri: così è iniziato il tentativo di rivolta al carcere minorile di Milano


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 In memoria del collega Pietro Sanclemente, Assistente Capo del carcere di Trapani

5 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

6 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

7 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

8 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

9 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera

10 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera