Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Revocata la semilibertà a Renato Vallanzasca dopo il furto al supermercato

Polizia Penitenziaria - Revocata la semilibertà a Renato Vallanzasca dopo il furto al supermercato


Notizia del 14/07/2014 - MILANO
Letto (1454 volte)
 Stampa questo articolo


I giudici del tribunale di Sorveglianza di Milano hanno revocato il regime di semilibertà concesso nel 2013 a Renato Vallanzasca, protagonista della mala milanese degli anni '70 e '80 condannato a quattro ergastoli e a 296 anni di carcere. Lo hanno confermato fonte legali.

Vallanzasca era stato arrestato per rapina impropria in un supermercato Esselunga di viale Umbria il 13 giugno. Lo aveva fermato un addetto antitaccheggio con una borsa nella quale aveva dei boxer che aveva tolto dalla confezione, un paio di cesoie e del concime per piante. Per lui è in corso il processo per direttissima con l'accusa di rapina impropria e il dibattimento riprenderà ad ottobre.

Nel corso dell'udienza del 10 luglio scorso davanti al tribunale di Sorveglianza, l'ex re della Comasina, assistito dall'avvocato Debora Piazza, si era presentato in aula e aveva spiegato, così come aveva già fatto nel processo per direttissima, di essere "innocente", di non aver mai rubato alcunchè al supermercato e di essere stato incastrato da un giovane incontrato nel negozio che avrebbe messo gli oggetti nella sua borsa.

"Sono molto stanco - ha detto 'Rene ai giudici della Sorveglianza - l'unica cosa che voglio è riprendere il mio percorso con il mio lavoro, la mia compagna, con i miei 'mattarelli' (assiste persone disabili, ndr), con la comunità 'Il Gabbiano', con i magistrati e gli educatori. Ridatemi il mio percorso". Vallanzasca, inoltre, da circa sei mesi sta mettendo da parte un po' dei suoi soldi per creare un fondo per le famiglie delle persone che ha ucciso. Ora però i magistrati gli hanno revocato la semilibertà che era stata sospesa dopo l'arresto per rapina impropria.

milano.repubblica.it

Renato Vallanzasca in permesso premio ruba cose di poco valore in supermercato a Milano

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poliziotti penitenziari coinvolti nel caso Cucchi citano i Ministeri della Giustizia, Difesa e Interni: il GUP accoglie la richiesta

5 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

6 Catturato detenuto tunisino e islamico radicalizzato: era evaso da permesso premio, Poliziotto penitenziario lo riconosce in stazione

7 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

8 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

9 Lucera, in fiamme auto di un poliziotto penitenziario

10 Carceri 41-bis: visita della Commissione Antimafia nelle carceri della Sardegna per verificare Cagliari Uta e Sassari


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Rocco D''Amato, ucciso nella Casa Circondariale di Bologna da un detenuto il 13 maggio 1983

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

4 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

5 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

6 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

7 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

8 Il Re è nudo! Ma forse anche cieco e sordo ...

9 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

10 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park