Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Rissa con coltelli a serramanico nel carcere di Rossano: otto feriti, un detenuto grave

Polizia Penitenziaria - Rissa con coltelli a serramanico nel carcere di Rossano: otto feriti, un detenuto grave


Notizia del 27/05/2013 - COSENZA
Letto (2954 volte)
 Stampa questo articolo


Rissa nel carcere di Rossano: detenuti accoltellati, uno gravemente.

Alcuni detenuti extracomunitari nel carcere di Rossano Calabro si sono affrontati in una rissa, con l'impiego anche di coltelli a serramanico: otto i feriti, uno dei quali e' stato ricoverato in gravi condizioni.

La rissa e' avvenuta nel pomeriggio di domenica al momento del rientro dei detenuti dall'ora d'aria. Lo scontro e' stato tra detenuti di etnia maghrebina e albanese si sono affrontati. I detenuti partecipanti alla rissa hanno anche divelto la scrivania della sezione detentiva in uso agli agenti penitenziari ricavandone sbarre e oggetti contundenti. Bilancio provvisorio: otto detenuti accoltellati trasportati d'urgenza al pronto soccorso del locale nosocomio, di cui uno ferito in modo piuttosto grave. 

'La rissa avvenuta oggi nel carcere di Rossano, che ha visto coinvolti 5 detenuti stranieri, e' uno dei circa 5000 episodi che ogni anno si verificano nelle carceri italiane di aggressioni, autolesionismo e ferimenti, di cui, spesso, e' vittima la polizia penitenziaria''. Lo affermano Giovanni Battista Durante, Segretario generale aggiunto Sappe e Damiano Bellucci, segretario nazionale. ''Le notizie che arrivano dalle carceri italiane - affermano i due sindacalisti - sono ormai un bollettino di guerra. Oltre ai circa 5000 episodi di aggressioni, ferimenti e gesti di autolesionismo, ogni anno la polizia penitenziaria salva circa 1100 detenuti da altrettanti tentativi di suicidio, oltre 150 sono i morti in carcere per suicidio e cause naturali. Nel corso del 2012, in Calabria, ci sono stati 167 atti di autolesionismo, 36 tentativi di suicidio, 3 suicidi, 3 decessi per cause naturali, 18 ferimenti, 81 colluttazioni. A Rossano i gesti di autolesionismo sono stati 8, 2 i tentativi di suicidio e un decesso per cause naturali, 12 le colluttazioni''. ''A Rossano - concludono Durante e Bellucci - i detenuti sono piu' di 350, dei quali circa 80 stranieri, per una capienza di circa 200 posti. Bisogna ricordare che a Rossano esiste una sezione detentiva per detenuti islamici che comporta un regime differenziato ad alta sicurezza''.

AGI

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

5 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

10 Carceri, la riforma rischia di slittare a dopo il voto. Troppe pene alternative


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei Funzionari del Corpo. Capitolo 2

3 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

4 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

5 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

6 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

7 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

8 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

9 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo

10 Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia