Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Rissa con coltelli a serramanico nel carcere di Rossano: otto feriti, un detenuto grave

Polizia Penitenziaria - Rissa con coltelli a serramanico nel carcere di Rossano: otto feriti, un detenuto grave


Notizia del 27/05/2013 - COSENZA
Letto (3040 volte)
 Stampa questo articolo


Rissa nel carcere di Rossano: detenuti accoltellati, uno gravemente.

Alcuni detenuti extracomunitari nel carcere di Rossano Calabro si sono affrontati in una rissa, con l'impiego anche di coltelli a serramanico: otto i feriti, uno dei quali e' stato ricoverato in gravi condizioni.

La rissa e' avvenuta nel pomeriggio di domenica al momento del rientro dei detenuti dall'ora d'aria. Lo scontro e' stato tra detenuti di etnia maghrebina e albanese si sono affrontati. I detenuti partecipanti alla rissa hanno anche divelto la scrivania della sezione detentiva in uso agli agenti penitenziari ricavandone sbarre e oggetti contundenti. Bilancio provvisorio: otto detenuti accoltellati trasportati d'urgenza al pronto soccorso del locale nosocomio, di cui uno ferito in modo piuttosto grave. 

'La rissa avvenuta oggi nel carcere di Rossano, che ha visto coinvolti 5 detenuti stranieri, e' uno dei circa 5000 episodi che ogni anno si verificano nelle carceri italiane di aggressioni, autolesionismo e ferimenti, di cui, spesso, e' vittima la polizia penitenziaria''. Lo affermano Giovanni Battista Durante, Segretario generale aggiunto Sappe e Damiano Bellucci, segretario nazionale. ''Le notizie che arrivano dalle carceri italiane - affermano i due sindacalisti - sono ormai un bollettino di guerra. Oltre ai circa 5000 episodi di aggressioni, ferimenti e gesti di autolesionismo, ogni anno la polizia penitenziaria salva circa 1100 detenuti da altrettanti tentativi di suicidio, oltre 150 sono i morti in carcere per suicidio e cause naturali. Nel corso del 2012, in Calabria, ci sono stati 167 atti di autolesionismo, 36 tentativi di suicidio, 3 suicidi, 3 decessi per cause naturali, 18 ferimenti, 81 colluttazioni. A Rossano i gesti di autolesionismo sono stati 8, 2 i tentativi di suicidio e un decesso per cause naturali, 12 le colluttazioni''. ''A Rossano - concludono Durante e Bellucci - i detenuti sono piu' di 350, dei quali circa 80 stranieri, per una capienza di circa 200 posti. Bisogna ricordare che a Rossano esiste una sezione detentiva per detenuti islamici che comporta un regime differenziato ad alta sicurezza''.

AGI

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Non gradisce la sistemazione in cella, detenuto aggredisce agente della Penitenziaria

3 Caos al carcere di Prato: detenuto picchia agente, fuoco nelle celle

4 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

5 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

6 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

7 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

8 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

9 Pensionamento anticipato per Forze Armate, Polizia e Vigili del Fuoco, in arrivo cambiamenti nel 2019

10 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Carceri: procuratore aggiunto Potenza Basentini verso guida Dap

2 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

3 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

4 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

5 Tempo di bilanci per il Ministero della Giustizia

6 In sezione comme a la guerre

7 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

8 La favoletta dell’autoconsegna di Siracusa e le fake news di certe paginette facebook

9 L’origine dei tatuaggi e l’implicazione del carcere

10 Sicurezza sul lavoro: il Documento di Valutazione dei Rischi