Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Rissa con coltelli a serramanico nel carcere di Rossano: otto feriti, un detenuto grave

Polizia Penitenziaria - Rissa con coltelli a serramanico nel carcere di Rossano: otto feriti, un detenuto grave


Notizia del 27/05/2013 - COSENZA
Letto (2646 volte)
 Stampa questo articolo


Rissa nel carcere di Rossano: detenuti accoltellati, uno gravemente.

Alcuni detenuti extracomunitari nel carcere di Rossano Calabro si sono affrontati in una rissa, con l'impiego anche di coltelli a serramanico: otto i feriti, uno dei quali e' stato ricoverato in gravi condizioni.

La rissa e' avvenuta nel pomeriggio di domenica al momento del rientro dei detenuti dall'ora d'aria. Lo scontro e' stato tra detenuti di etnia maghrebina e albanese si sono affrontati. I detenuti partecipanti alla rissa hanno anche divelto la scrivania della sezione detentiva in uso agli agenti penitenziari ricavandone sbarre e oggetti contundenti. Bilancio provvisorio: otto detenuti accoltellati trasportati d'urgenza al pronto soccorso del locale nosocomio, di cui uno ferito in modo piuttosto grave. 

'La rissa avvenuta oggi nel carcere di Rossano, che ha visto coinvolti 5 detenuti stranieri, e' uno dei circa 5000 episodi che ogni anno si verificano nelle carceri italiane di aggressioni, autolesionismo e ferimenti, di cui, spesso, e' vittima la polizia penitenziaria''. Lo affermano Giovanni Battista Durante, Segretario generale aggiunto Sappe e Damiano Bellucci, segretario nazionale. ''Le notizie che arrivano dalle carceri italiane - affermano i due sindacalisti - sono ormai un bollettino di guerra. Oltre ai circa 5000 episodi di aggressioni, ferimenti e gesti di autolesionismo, ogni anno la polizia penitenziaria salva circa 1100 detenuti da altrettanti tentativi di suicidio, oltre 150 sono i morti in carcere per suicidio e cause naturali. Nel corso del 2012, in Calabria, ci sono stati 167 atti di autolesionismo, 36 tentativi di suicidio, 3 suicidi, 3 decessi per cause naturali, 18 ferimenti, 81 colluttazioni. A Rossano i gesti di autolesionismo sono stati 8, 2 i tentativi di suicidio e un decesso per cause naturali, 12 le colluttazioni''. ''A Rossano - concludono Durante e Bellucci - i detenuti sono piu' di 350, dei quali circa 80 stranieri, per una capienza di circa 200 posti. Bisogna ricordare che a Rossano esiste una sezione detentiva per detenuti islamici che comporta un regime differenziato ad alta sicurezza''.

AGI

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale