Aprile 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2018  
  Archivio riviste    
Rivolta carcere di Padova: dall'autopsia nessun segno di violenze sul detenuto suicida

Polizia Penitenziaria - Rivolta carcere di Padova: dall'autopsia nessun segno di violenze sul detenuto suicida


Notizia del 19/08/2013 - PADOVA
Letto (1985 volte)
 Stampa questo articolo


Nessun segno di violenza da parte di terzi, né durante l’esame esterno, né dopo l’autopsia. Daoudi Abdelaziz, 21 anni, il detenuto che si è tolto la vita nella Casa Circondariale, non è stato picchiato. O almeno così dicono gli accertamenti medico-legali eseguiti fino ad ora. Saputa la notizia ieri sera i detenuti hanno protestato sbattendo i cucchiai sulle sbarre delle finestre delle celle e rifiutando il cibo: sembra siano stati accesi anche dei fuochi. Prosegue comunque l’indagine della squadra mobile di Padova, come deciso dal pubblico ministero Federica Baccaglini che ha aperto un’inchiesta. Venerdì sera nel carcere padovano è scoppiato il finimondo, con i detenuti in rivolta dopo aver appreso la notizia dalla morte del marocchino: il più giovane detenuto suicida di questo 2013.

L’indagine
Venerdì sera hanno preso il via immediatamente gli accertamenti degli uomini della squadra mobile di Padova che stanno interrogando sia gli agenti della Penitenziaria che i detenuti, per scoprire cosa è successo veramente a Daoudi Abdelaziz. Bisogna chiarire se le violenze esistono o meno. La polizia vuole verificare la veridicità dell’accusa condivisa in massa dai carcerati.

L’autopsia
Ieri in tarda mattinata il professor Claudio Terranova ha eseguito l’autopsia sul corpo del nordafricano ma pare che non sia stato trovato nulla che faccia pensare ad un’aggressione da parte di terze persone. Gli unici segni sul corpo del marocchino sono quelli lasciati dai lacci intorno al collo. Nessuna costola rotta, nessun ematoma su braccia e gambe e nessun segno nemmeno all’addome o alla schiena. Gli interrogatori continueranno anche nei prossimi giorni nel tentativo di raccogliere più testimonianze possibile.

mattinopadova.gelocal.it

Rivolta nel carcere di Padova sedata solo a tarda ora. Detenuti protestano dopo suicidio di un ventenne marocchino

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE VENETO
Statistiche carceri Regione Veneto







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nuovi sconti per gli appartenenti alle Forze Armate e agli operatori della Giustizia L''iniziativa rivolta a 500 mila persone consente di risparmiare fino a tremila euro l''anno

2 Sospeso lo stipendio a Sissy Trovato. La rabbia del padre: Le istituzioni l’hanno lasciata sola

3 Stipendi comparto Difesa e Forze dell''Ordine, arretrati a maggio, ecco le cifre

4 Riforma Carceri: Orlando getta la spugna

5 Detenuto scatenato a Santa Bona: feriti cinque agenti di Polizia Penitenziaria

6 I Carabinieri Nas alla Dozza. Mensa della penitenziaria nel mirino

7 Forze Armate e di Polizia: ecco cosa prevede il contratto di Governo Lega-M5S

8 I giudici litigano tra loro, 28 boss e affiliati escono dal carcere

9 Alfonso Sabella: Ho pensato al suicidio. Condannato a morte dallo Stato

10 Caso Cucchi, carabiniere accusa colleghi: "Dopo botte scaricarono su penitenziaria"


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Rocco D''Amato, ucciso nella Casa Circondariale di Bologna da un detenuto il 13 maggio 1983

2 Fermate il mal di vivere dei poliziotti penitenziari!

3 Dopo aver depotenziato il regime detentivo, ora si vogliono metter fuori altri detenuti

4 La festa per ricordare che cos’era la Festa del Corpo. Santa Rita della Rosa nel Pugno al posto di San Basilide?

5 Ma la mobilità dei direttori quando la fanno?

6 Poliziotto penitenziario condannato a tre anni di reclusione per stalking: minacciava un collega, la moglie e i figli

7 La perquisizione straordinaria

8 Il Ministro Orlando dice che la situazione delle carceri è sotto controllo. Non ha dati aggiornati o non vuole spaventare gli italiani?

9 Sorveglianza dinamica …. quando al Dap si rifanno il maquillage senza trucco e parrucco

10 Sindacalismo e Agenti di Custodia. Un’occasione per conoscere la nostra storia (*)