Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Rivolta nel carcere di Taranto: trasferiti i detenuti promotori

Polizia Penitenziaria - Rivolta nel carcere di Taranto: trasferiti i detenuti promotori


Notizia del 27/11/2013 - TARANTO
Letto (4412 volte)
 Stampa questo articolo


Sono stati allontanati i "boss" promotori della rivolta che ieri ha provocato ore di grande tensione nel carcere di Taranto. Questa - stando a quanto si è appreso - è la conclusione di 12 ore intense per la casa circondariale "Carmelo Magli". Tutto è iniziato venerdì sera quando si è scatenata la protesta inscenata da circa 200 detenuti che hanno sbattuto violentemente le pentole contro le inferriate e gettato nei corridoi farina e oggetti.

Durante la rivolta sono state anche danneggiate le serrature di alcune stanze. Iniziata verso le 20 e terminata intorno all'una, ha riguardato tre sezioni detentive: giudicabili, appellanti e ricorrenti. Lanciati acqua, farina olio nei corridoi. La protesta, come detto, sarebbe partita da alcuni boss locali ai quali è stato vietato di spostarsi da una stanza all'altra dopo le 17 (divieto del resto previsto dal regolamento carcerario).

"Il Sappe - fa notare Federico Pilagatti, segretario nazionale del sindacato, il quale ha reso noto il fatto - nei giorni scorsi aveva informato il prefetto della situazione presente presso il carcere di Taranto e quanto avvenuto nella serata di ieri lo sta a dimostrare. Fortunatamente si è evitato il peggio grazie al sangue freddo ed alla professionalità degli operatori penitenziari e dei vertici del carcere che sono riusciti dopo alcune ore a ristabilire la calma", nonostante le carenze di personale.

Il Sappe preannuncia un incontro per il 27 novembre con il provveditore regionale dell'amministrazione penitenziaria al quale chiederà di rivedere il piano di apertura di una nuova sezione detentiva per 50 detenuti circa in concomitanza dei lavori di costruzione di una sezione per 200 posti "in mancanza di un adeguamento concreto di personale di Polizia Penitenziaria. Se ciò non avverrà - avverte Pilagatti - le manifestazione di protesta saranno molto dure e pesanti poiché non si può giocare con la sicurezza e la vita dei poliziotti penitenziari e dei cittadini di Taranto".

Corriere del Mezzogiorno

Duecento detenuti hanno protestato ieri notte nel carcere di Taranto

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario