Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
San Lorenzello, gli agenti della Polizia Penitenziaria alla Commemorazione dei Caduti

Polizia Penitenziaria - San Lorenzello, gli agenti della Polizia Penitenziaria alla Commemorazione dei Caduti


Notizia del 21/07/2014 - BENEVENTO
Letto (1279 volte)
 Stampa questo articolo


Il Comune di San Lorenzello ha ospitato il Corpo di Polizia Penitenziaria per la commemorazione dei caduti durante la celebrazione religiosa in onore della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo.
Nel pomeriggio del 19 luglio le strade del centro storico della cittadina sannita si sono trasformate in un grande palco, un palco che ha visto come attori protagonisti i Baschi Azzurri delle varie specializzazioni ed i musicisti della Banda Nazionale della Polizia Penitenziaria.

La manifestazione ha avuto inizio con le performance del Personale Cinofilo del Nucleo Regionale Campania - Distaccamento Antidroga di Benevento e Avellino - e del Gruppo di Cinoagonistica e Rappresentanza. Antonio Pace, Responsabile del Distaccamento Antidroga di Benevento, Francesco Napolitano, Responsabile del Distaccamento Antidroga di Avellino, e Gerardo Testa, Responsabile del Gruppo Sportivo, affiancati dal Servizio Stradale del Corpo, che hanno schierato gli Uomini dei tre Reparti Cinofili, simulando la ricerca ed il ritrovamento di droghe su veicoli, persone e bagagli ferroviari.

I veri protagonisti sono stati indubbiamente i poliziotti a quattro zampe Ika, Barbi, Buk, Anja, Umea, Zolly, Ulla e Sasha, splendi esemplari di pastore tedesco che si sono avvicendati in prove da lavoro conquistando il plauso del pubblico, letteralmente andato in delirio alla comparsa di Sasha, cane poliziotto impiegato nella disciplina da utilità e difesa.

I cinofili hanno simulato un posto di blocco dove, a seguito del rinvenimento dello stupefacente, il conducente tentava la fuga, senza riuscirci perché bloccato dal cane poliziotto da difesa Sasha.

L’evento si è concluso con l'esibizione musicale della Banda del Corpo di Polizia Penitenziaria diretta dal Commissario Maestro Fausto Remini il quale, da un teatro naturale in pietra presente tra le mura del centro storico, ha diretto i suoi sessanta musicisti tra le melodie di F. Battaglia, J.Strauss,F.Schubert, Chapentier, G. Rossini. per oltre due ore di concerto.

Durante il discorso di commiato, il sindaco della ridente cittadina sannita ha omaggiato la Banda della Polizia Penitenziaria con una ceramica del Maestro ceramista Elvio Sagnella della Bottega Giustiniani.

ntr24
 

STATISTICHE CARCERI REGIONE CAMPANIA
Statistiche carceri Regione Campania







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria, Orlando: per il 2017 altri 305 Agenti assunti in aggiunta a quelli già previsti

2 In fuga ed è pericoloso: arrestato dopo sparatoria con la Polizia di Stato, piantonato in ospedale riesce a fuggire

3 Poliziotto penitenziario blocca rapinatore: aveva appena rubato uno zainetto ad un vigilantes

4 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

5 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

6 Baby boss nelle carceri minorili: M5S conto i 25enni nelle carceri minorili

7 Detenuto frattura un dito ad Ispettore di Polizia Penitenziaria di Imperia: non voleva rientrare dalle celle aperte

8 Il Gip archivia le accuse contro gli Agenti penitenziari di Trento: non ci furono maltrattamenti nei confronti dei detenuti

9 Isola di Santo Stefano: inaugurata elisuperfice per iniziare il restauro del carcere

10 Detenuto evade da permesso premio: in carcere per sequestro di persona, spaccio, furto e rapina, porto abusivo di armi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Michele Gaglione: Agente di Polizia Penitenziaria, ucciso dalla camorra il 7 agosto 1992

2 In memoria dell''Appuntato del Corpo degli Agenti di Custodia Nerio Fischione, ucciso a Brescia durante tentativo di evasione nel 1974

3 Stabilimento balneare di Roma-Maccarese: quando la Polizia Penitenziaria è ospite (indesiderato) a casa sua.

4 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

5 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle “veline”.

6 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

9 Come ci è stato scippato l’Ente Orfani trasformato in Ente di Assistenza di tutti, gestito da pochi

10 L’estate del detenuto