Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Sappe, Assistente capo di Polizia Penitenziaria aggredito da detenuto a Catanzaro

Polizia Penitenziaria - Sappe, Assistente capo di Polizia Penitenziaria aggredito da detenuto a Catanzaro


Notizia del 03/04/2014 - CATANZARO
Letto (3552 volte)
 Stampa questo articolo


Un detenuto in regime di alta sicurezza ha sferrato un violento pugno in un occhio a un assistente della polizia penitenziaria che ha riportato un forte trauma, giudicato guaribile in 30 giorni. L'episodio, che si è verificato nel carcere di Catanzaro, è stato denunciato oggi da Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe, e Damiano Bellucci, segretario regionale dello stesso sindacato di polizia penitenziaria. L'assistente ha rischiato il distacco della retina. Il fatto è avvenuto all'uscita dell'aula della scuola, aquando il detenuto, più volte chiamato per uscire dall'aula, si è avventato contro l'agente e lo ha colpito con estrema violenza.

"Ci riferiscono che l'uomo, - denuncia il Sappe - piuttosto aggressivo e violento, gia' in passato si era reso responsabile di episodi simili. Riteniamo che sia giunto il momento che l'amministrazione provveda all'immediato trasferimento del detenuto, o'rmai incompatibile con la struttura di Catanzaro, oltre alla denuncia e al procedimento disciplinare che riteniamo vadano attivate immediatamente. A Catanzaro - continua il sindacato - la situazione lavorativa si complica ancora di piu', dopo la chiusuara del carcere di Lamezia Terme, poiché gli arrestati della zona del lametino adesso vengono portati a Siano, dove gli uomini sono pochi e gli spazio non bastano più. Rappresenteremo al ministro ed ai sottosegretari la situazione delle carceri calabresi, dove ci sono sempre meno uomini e mezzi, si chiudono istituti e se ne aprono altri, come Arghilla' e il nuovo padiglione di Catanzaro che dovrebbe essere inaugurato il 24 aprile prossimo, senza che si tenga in considerazione la situazione degli organici. A Palmi, per esempio, - continua il Sappe - il personale di polizia penitenziaria ha accumulato un arretrato di circa 10000 giornate di congedo non fruite, a partire dal 2007, ma l'amministrazione penitenziaria continua a non assumere nessuna iniziativa, per garantire i diritti dei propri dipendenti".

(AGI)

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Carceri, salta la riforma: primo atto del nuovo Governo

3 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

4 Noipa: nel cedolino di giugno al via gli incrementi stipendiali. Tutte le date degli accrediti

5 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

6 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

7 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

8 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria

9 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

10 Ariano Irpino:Si sono offerti in ostaggio per salvare i loro colleghi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

2 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

3 Ma col Ministro Orlando c’era un progetto, a tavolino, per depotenziare la Polizia Penitenziaria?

4 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

5 Giunge gradito … graditissimo il saluto del Ministro Orlando

6 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

7 Firenze Sollicciano: bubbole, fandonie e fanfaluche

8 L’elogio funebre di Nicolò Amato a Giuseppe Falcone

9 Aumenta la casistica dei reati perseguibili a querela

10 Il pericolo radicalizzazione nelle carceri italiane