Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Sappe, Assistente capo di Polizia Penitenziaria aggredito da detenuto a Catanzaro

Polizia Penitenziaria - Sappe, Assistente capo di Polizia Penitenziaria aggredito da detenuto a Catanzaro


Notizia del 03/04/2014 - CATANZARO
Letto (3529 volte)
 Stampa questo articolo


Un detenuto in regime di alta sicurezza ha sferrato un violento pugno in un occhio a un assistente della polizia penitenziaria che ha riportato un forte trauma, giudicato guaribile in 30 giorni. L'episodio, che si è verificato nel carcere di Catanzaro, è stato denunciato oggi da Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe, e Damiano Bellucci, segretario regionale dello stesso sindacato di polizia penitenziaria. L'assistente ha rischiato il distacco della retina. Il fatto è avvenuto all'uscita dell'aula della scuola, aquando il detenuto, più volte chiamato per uscire dall'aula, si è avventato contro l'agente e lo ha colpito con estrema violenza.

"Ci riferiscono che l'uomo, - denuncia il Sappe - piuttosto aggressivo e violento, gia' in passato si era reso responsabile di episodi simili. Riteniamo che sia giunto il momento che l'amministrazione provveda all'immediato trasferimento del detenuto, o'rmai incompatibile con la struttura di Catanzaro, oltre alla denuncia e al procedimento disciplinare che riteniamo vadano attivate immediatamente. A Catanzaro - continua il sindacato - la situazione lavorativa si complica ancora di piu', dopo la chiusuara del carcere di Lamezia Terme, poiché gli arrestati della zona del lametino adesso vengono portati a Siano, dove gli uomini sono pochi e gli spazio non bastano più. Rappresenteremo al ministro ed ai sottosegretari la situazione delle carceri calabresi, dove ci sono sempre meno uomini e mezzi, si chiudono istituti e se ne aprono altri, come Arghilla' e il nuovo padiglione di Catanzaro che dovrebbe essere inaugurato il 24 aprile prossimo, senza che si tenga in considerazione la situazione degli organici. A Palmi, per esempio, - continua il Sappe - il personale di polizia penitenziaria ha accumulato un arretrato di circa 10000 giornate di congedo non fruite, a partire dal 2007, ma l'amministrazione penitenziaria continua a non assumere nessuna iniziativa, per garantire i diritti dei propri dipendenti".

(AGI)

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

3 Forze Armate: NoiPA è diventato un problema?

4 La foto del Detenuto Evaso dall''Ospedale di Sanremo. Intanto il Sappe chiede le dimissioni del direttore

5 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

6 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

7 NoiPa: Forze Armate in rivolta. E spunta una petizione on line

8 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

9 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

10 M5S chiede intervento Ministro Giustizia: Parlamentari raccolgono allarme agenti Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Quanto il temporeggiatore arretra ...

3 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

4 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

5 La lingua segreta dei tatuaggi sulla persona detenuta

6 L’indennità per la “presenza esterna”: a chi si e a chi no

7 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

8 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

9 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”

10 Esecuzione penale:come comportarsi quando si opera nei confronti di un minore