Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Sappe, Assistente capo di Polizia Penitenziaria aggredito da detenuto a Catanzaro

Polizia Penitenziaria - Sappe, Assistente capo di Polizia Penitenziaria aggredito da detenuto a Catanzaro


Notizia del 03/04/2014 - CATANZARO
Letto (3228 volte)
 Stampa questo articolo


Un detenuto in regime di alta sicurezza ha sferrato un violento pugno in un occhio a un assistente della polizia penitenziaria che ha riportato un forte trauma, giudicato guaribile in 30 giorni. L'episodio, che si è verificato nel carcere di Catanzaro, è stato denunciato oggi da Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe, e Damiano Bellucci, segretario regionale dello stesso sindacato di polizia penitenziaria. L'assistente ha rischiato il distacco della retina. Il fatto è avvenuto all'uscita dell'aula della scuola, aquando il detenuto, più volte chiamato per uscire dall'aula, si è avventato contro l'agente e lo ha colpito con estrema violenza.

"Ci riferiscono che l'uomo, - denuncia il Sappe - piuttosto aggressivo e violento, gia' in passato si era reso responsabile di episodi simili. Riteniamo che sia giunto il momento che l'amministrazione provveda all'immediato trasferimento del detenuto, o'rmai incompatibile con la struttura di Catanzaro, oltre alla denuncia e al procedimento disciplinare che riteniamo vadano attivate immediatamente. A Catanzaro - continua il sindacato - la situazione lavorativa si complica ancora di piu', dopo la chiusuara del carcere di Lamezia Terme, poiché gli arrestati della zona del lametino adesso vengono portati a Siano, dove gli uomini sono pochi e gli spazio non bastano più. Rappresenteremo al ministro ed ai sottosegretari la situazione delle carceri calabresi, dove ci sono sempre meno uomini e mezzi, si chiudono istituti e se ne aprono altri, come Arghilla' e il nuovo padiglione di Catanzaro che dovrebbe essere inaugurato il 24 aprile prossimo, senza che si tenga in considerazione la situazione degli organici. A Palmi, per esempio, - continua il Sappe - il personale di polizia penitenziaria ha accumulato un arretrato di circa 10000 giornate di congedo non fruite, a partire dal 2007, ma l'amministrazione penitenziaria continua a non assumere nessuna iniziativa, per garantire i diritti dei propri dipendenti".

(AGI)

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Due Agenti della Polizia Penitenziaria delle scorte soccorrono una bambina in preda ad una crisi epilettica

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Airola, clamorosa fuga dal carcere minorile. Sappe: evasione prevedibile: sicurezza era al minimo

7 Bordighera, Carabiniere investe un agente di Polizia Penitenziaria: si segue la pista passionale

8 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

9 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane

10 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

3 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

4 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

5 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

6 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

7 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

8 Riordino delle carriere: analisi dei contenuti del parere favorevole del Consiglio di Stato

9 Riordino delle carriere: il Governo tuteli sindacati e co.ce.r. che sostengono il progetto del riordino contro la disinformazione

10 Chi chiede il rinvio del riordino pensa agli interessi del singolo e non a quelli di tutti ...