Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Sappe: esemplare il comportamento dei Poliziotti Penitenziari durante la fuga dell'ergastolano

Polizia Penitenziaria - Sappe: esemplare il comportamento dei Poliziotti Penitenziari durante la fuga dell'ergastolano


Notizia del 03/02/2014 - VARESE
Letto (5541 volte)
 Stampa questo articolo


“E’ esemplare, se non eroico, il comportamento dei colleghi che scortavano l’ergastolano evaso questo pomeriggio”. A dichiararlo è Donato CAPECE, Segretario Generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE.

“Con il trascorrere del tempo si sta delineando cosa è davvero accaduto. I poliziotti penitenziari erano attesi da un commando di quattro uomini all’ingresso del Tribunale di Gallarate che, minacciando di uccidere un ostaggio, gli hanno intimato di rilasciare il detenuto scortato. Anteponendo a tutto la vita dell’ostaggio, i colleghi hanno consegnato il detenuto, consentendo il rilascio dell’uomo, pur predisponendo immediatamente una pronta risposta”, aggiunge il leader del primo e più rappresentativo Sindacato dei Baschi Azzurri.

“Non appena messo al sicuro l’ostaggio, i poliziotti penitenziari non hanno esitato ad ingaggiare un conflitto a fuoco e ad inseguire i fuggiaschi, che però erano attesi da un altra auto pronta a dileguarsi. Nello scontro a fuoco sono rimasti feriti due agenti, uno perché attinto al viso da spray urticante spruzzato dai malviventi e l’altro perché caduto rovinosamente nel tentativo di inseguire i fuorilegge”.

Emergono dettagli anche sul detenuto evaso, aggiunge il SAPPE: “Il detenuto evaso è Domenico Cutrì, nel dicembre del 2012 condannato all’ergastolo come mandante dell’omicidio di Lukacs Kobrzeniecki, il giovane polacco freddato a Trecate nella notte fra il 15 e il 16 giugno del 2006, ucciso in un agguato mentre tornava a casa sua dopo una serata al bar con gli amici. Movente la gelosia, per via di un apprezzamento fatto dal giovane straniero alla donna del calabrese. Domenico Cutrì era detenuto fino a qualche tempo fa a Saluzzo finchè è stato trasferito a Cuneo e sottoposto a regime di alta sicurezza perché sospettato di voler evadere. Soltanto il 31 gennaio era stato trasferito a Busto Arsizio perché proprio oggi aveva un udienza al Tribunale di Gallarate. Per l’accompagnamento all’udienza erano state predisposte tutte le misure del caso e la scorta era composta da un capo scorta e quattro agenti, tutti appartenenti al Corpo di Polizia Penitenziaria”.

“Nessuno poteva prevedere il sequestro e la minaccia di morte dell’ostaggio” conclude Capece “e comunque sia ripetiamo che il comportamento dei poliziotti penitenziari è stato esemplare compiendo fino in fondo il proprio dovere senza mettere a rischio l’incolumità dei cittadini. A loro va il nostro plauso unitamente agli auguri di pronta guarigione ai due colleghi feriti”.

Sappeinforma

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

7 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

10 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario