Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
Scandalo carcere di Varese. altri nove Poliziotti indagati, ma solo come atto dovuto per le indagini

Polizia Penitenziaria - Scandalo carcere di Varese. altri nove Poliziotti indagati, ma solo come atto dovuto per le indagini


Notizia del 12/12/2014 - VARESE
Letto (3471 volte)
 Stampa questo articolo


Scandalo Miogni: ci sono altri nove agenti della Polizia Penitenziaria indagati. Sono tutti a piede libero e sono tutti in servizio nel carcere di Varese. Nella notte che ha visto l’arresto di cinque loro colleghi a loro carico sono stati eseguiti altrettanti decreti di perquisizione. 
La loro posizione tuttavia è infinitamente più leggera rispetto a quella di Francesco Trovato, Angelo Cassano, Rosario Carmelo Russo, Domenico Roberto Di Pietro e Carmine Domenico Petricone, tutti detenuti in carcere con le accuse di procurata evasione e corruzione. 
L’iscrizione dei novi agenti nel registro degli indagati da parte dell’autorità giudiziaria è un atto a loro garanzia. Alcuni di loro sono già stati ascoltati nel corso dell’indagine interforze che ha visto in campo Polizia Penitenziaria, polizia di Stato, carabinieri e guardia di finanza.

I nove non sarebbero parte del sistema di “promiscuità con i detenuti” contestato ai cinque arrestati dal gip in seno all’ordinanza di custodia cautelare, ma testimoni di alcuni fatti. Dagli atti giudiziari emerge uno spaccato interno ai Miogni che vede un Victor Miclea, la mente dell’evasione del 21 febbraio, fare tutto ciò che gli pare. Alcuni dei cinque arrestati avrebbero anche rivolto minacce piuttosto esplicite ad altri detenuti a conoscenza del piano di fuga ideato da Miclea, che inizialmente avrebbe dovuto fuggire da solo simulando un’aggressione ai danni di uno degli agenti arrestati, per farli stare zitti.

Minacce sono state fatte “recapitare” anche alla fidanzata di Parpalia, coinvolta nel piano, dopo l’arresto avvenuto in Umbria sei anni fa. Tanto da far temere per la sicurezza della ragazza. La ragazza, stando a quanto ricostruito dall’autorità giudiziaria, era al corrente del coinvolgimento di alcune delle guardie. Persone che Miclea chiamava bonariamente “il mio brigadiere” e alle quali, sempre secondo le carte, dava ordini o chiedeva favori in cambio di sesso e soldi.

laprovinciadivarese.it

Agenti corrotti e detenuti organizzavano pestaggio Comandante e Vice nel carcere di Varese

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Dimezzata la Banda musicale della Polizia Penitenziaria: lo prevederebbe decreto collegato alla manovra finanziaria

2 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

3 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

4 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

5 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

6 E'' morto il mafioso Salvatore Riina

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 Detenuto tunisino accusa dieci Agenti penitenziari di lesioni a San Vittore. E'' in carcere per tentato omicidio e accusò altri Agenti di Velletri

9 Arrestato Poliziotto penitenziario del carcere minorile del Beccaria: spacciava droga e affittava cellulari ai detenuti

10 Salvatore Riina in coma da giorni: è in fin di vita, ricoverato in ospedale a Parma


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Esuberi personale di Polizia Penitenziaria, dubbi sulla gestione del DAP. Interrogazione parlamentare di Maurizio Gasparri

2 Carceri, mille leggi per un solo risultato: torna il sovraffollamento

3 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

4 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

5 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

6 E'' meglio scegliere a chi dare la colpa che cercare le cause del disastro penitenziario

7 Impedire l’accesso e l’utilizzo dei telefonini in carcere è possibile. Perché il DAP non agisce?

8 Concorso vice ispettori di Polizia Penitenziaria. Interrogazione parlamentare sui ritardi del DAP

9 La legge è uguale per tutti ma per qualcuno è un po’ più uguale

10 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?