Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Scava un buco nel muro della cella: ad Ancona detenuto voleva scappare dalle fogne

Polizia Penitenziaria - Scava un buco nel muro della cella: ad Ancona detenuto voleva scappare dalle fogne


Notizia del 18/04/2014 - ANCONA
Letto (1458 volte)
 Stampa questo articolo


Detenuto tenta di evadere da Montacuto, uno dei due carceri di Ancona, in perfetto stile hollywoodiano. Un'impresa da film già riuscita una volta a tre tunisini che, nei primi anni 80, scavarono le pareti della cella con cucchiai e coltellini, facendo scoppiare l'inchiesta sui carceri d'oro che portò ad arresti e condanne. Per Gennaro Giuffrida, 32enne brindisino trasferito ad Ancona da un'altra struttura di detenzione, è finita male. L'uomo è stato condannato ieri in Tribunale a un anno e due mesi di detenzione.

Il giudice Paolo Giombetti ha aumentato i nove mesi di pena richiesti dal pubblico ministero. Vicenda mai trapelata dalle pareti del penitenziario dorico. Il 20 agosto del 2011 le guardie carcerarie di Montacuto stavano eseguendo la verifica dei muri e delle inferriate delle celle. Uno dei tanti giri perlustrativi di routine. Durante il sopralluogo nella cella di Giuffrida, le guardie si sarebbero accorte di un lenzuolo che copriva una porzione di muro. Il telo avrebbe nascosto un buco da cui si intravedevano dei tubi idraulici.

Secondo la ricostruzione della Procura, il raggio delle condutture sarebbe risultato sufficientemente ampio da consentire ad un uomo di piccola costituzione di sgattaiolare fino ai sotterranei del carcere. Giuffrida, secondo la pubblica accusa, avrebbe danneggiato il muro con l'intenzione di infilarsi nei tubi, sbucare nelle fognature e accedere all'esterno delle mura. Arrivato a quel punto, un eventuale fuggitivo avrebbe comunque dovuto oltrepassare le due ulteriori recinzioni che proteggono la casa circondariale.

ilmessaggero.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE MARCHE
Statistiche carceri Regione Marche







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Terrorismo: i Poliziotti Penitenziari in ascolto e i terroristi islamici cambiano strategia

2 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

3 Dopo 32 anni la pistola Beretta va in pensione: gli USA firmano contratto con la Sig Sauer

4 Caso Cucchi: Carabinieri accusati di omicidio preterintenzionale e di aver accusato la Polizia Penitenziaria

5 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

6 Tentano di fare sesso nella sala colloqui del carcere di Pisa: denunciati dalla Polizia Penitenziaria

7 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

8 Carcere di Teramo senza riscaldamento e in mezzo al terremoto: domani lo sfollamento

9 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

10 Maltempo in Sardegna: 20 Poliziotti Penitenziari e 150 detenuti bloccati nella colonia agricola di Mamone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 In memoria del collega Pietro Sanclemente, Assistente Capo del carcere di Trapani

5 Con il Decreto Milleproroghe arrivano le assunzioni nella Polizia Penitenziaria

6 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

7 Replica a Il Fatto Quotidiano: i veri motivi per cui il Sappe ha querelato Ilaria Cucchi

8 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

9 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera

10 Gli Uffici per l’Esecuzione Penale Esterna (UEPE)