Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Se manca organico di Polizia Penitenziaria non aprite la nuova sezione a Massa: Sappe scrive al Ministro

Polizia Penitenziaria - Se manca organico di Polizia Penitenziaria non aprite la nuova sezione a Massa: Sappe scrive al Ministro


Notizia del 16/07/2015 - MASSA-CARRARA
Letto (1371 volte)
 Stampa questo articolo


"La decisione di aprire una nuova sezione detentiva nella Casa di reclusione toscana è una decisione assurda, alla quale non segue parallelamente un adeguato incremento dell'organico". Lo afferma il segretario generale del Sindacato autonomo Polizia Penitenziaria (Sappe) Donato Capece. "E mi dispiace constatare - aggiunge - che l'impegno del sottosegretario alla Giustizia Cosimo Maria Ferri di incrementare il reparto di Polizia Penitenziaria del carcere di Massa tale è rimasto, ossia una semplice dichiarazione di impegno.

Il previsto piano nazionale di trasferimenti del personale di polizia Penitenziaria vedrà infatti sì assegnate a Massa 12 nuove unità, ma contestualmente saranno trasferiti ben 9 agenti: il saldo attivo per il reparto di Polizia Penitenziaria di Massa è quindi 3 unità. Si può dunque pensare di aprire un nuovo padiglione del carcere con soli 3 poliziotti?".

"Com'è possibile pensare di aprire un reparto detentivo in carcere senza avere gli agenti di Polizia Penitenziaria in grado di fare fronte alle inevitabili ricadute sull'organizzazione del lavoro dei poliziotti?", denunciano Pasquale Salemme, segretario regionale Sappe della Toscana, e Mario Novani, segretario provinciale Sappe di Massa.

"La Casa di reclusione di Massa non è un carcere semplice, operativamente parlando: stiamo parlando di una realtà con una presenza media di 180/200 detenuti, con le sue criticità e problematiche. Basta leggere gli eventi critici accaduti nei dodici mesi del 2014: 4 tentati suicidi di detenuti sventati per fortuna in tempo dalla Polizia Penitenziaria, 36 episodi di autolesionismo, 4 colluttazioni". Per queste ragioni il Sappe ha già inviato una dettagliata relazione al "ministro della Giustizia, Andrea Orlando. Che essendo di Spezia, a poca distanza da Massa, potrebbe venire a constatare personalmente la fondatezza delle nostre rivendicazioni".

Ansa

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

3 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

4 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

7 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

8 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

9 Arrestato di nuovo boss Concetto Bonaccorsi: era evaso da permesso premio dal carcere di Secondigliano

10 Grappa artigianale preparata dai detenuti nel carcere di Bologna


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

5 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

6 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

7 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

8 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

9 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

10 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946